adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.6 - DICEMBRE 2011

                     22/12/2011 - BERLUSCONI FINITO

<<<

BERLUSCONI E' FINITO?..FORSE NO...

Lo so che uno dei problemi principali di noi di centrosinistra è Berlusconi e il Berlusconismo: il fatto è che dopo quasi 20 anni che è sulla scena politica ne abbiamo avuto abbastanza ed il fatto che ora si sia dimesso facendo i suoi calcoli, (attenzione) non vuol dire che si ritiri dalla scena politica. Io non credo che se ne vada anzi tornerà più baldanzoso che mai, almeno all'apparenza, perché direte voi? Perché è un imprenditore e stare nel governo gli frutta eccome... il suo reddito è alle stelle, può garantire protezione alle sue aziende e quindi perché se ne deve andare? Dopo che la bufera passerà e dopo che i conti saranno messi a posto, senza che lui si esponga in decisioni che potevano danneggiarlo con il suo elettorato, ripartirà con campagne elettorali travolgenti e i Berlusconiani che sanno dire solo “che c'è un solo presidente che è lui” saranno al massimo dell'esaltazione.

Che Italia sarà questa che verrà? La stessa Italia dove tanti saranno eletti su indicazione dei capi partito e si guarderanno bene dal votare secondo coscienza, anche se ultimamente abbiamo visto dei clamorosi cambiamenti di casacca. La legge elettorale deve essere rifatta, il cittadino deve votare il candidato locale che conosce il suo territorio e i suoi problemi, il debito pubblico deve tornare a livelli accettabili, nel parlamento ci devono essere persone candide, cioè candidati puliti. Insomma almeno questi...
E poi vorremmo più serietà nella politica, un presidente del consiglio con uno stile di vita come il precedente non è accettabile, gli occhi del mondo ci hanno giudicato anche per questo, insomma che ritorni un clima costruttivo nell'interesse dei cittadini. E poi che la nostra vita non dipenda da agenzie internazionali di rating che decidano i destini dei popoli.
Alberto Trifoglio