adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.5 - OTTOBRE 2012

                     15/11/2012 - LIBRI

<<<

Monte Giovi: se son rose fioriranno…
Mugello e Valdisieve dal fascismo alla liberazione

Bruno Confortini / Giulio Gori / Antonio Margheri / Paolo Marini / Loriana Tagliaferri / Paola Veratti
Polistampa, 2012

Realizzato sulla base di una ricerca voluta dalla Provincia di Firenze, nell’ambito del “Parco della Memoria di Monte Giovi”, il libro apre nuovi scenari di studio e di conoscenza sulla storia del Mugello e della Valdisieve, anche grazie all’utilizzo integrato di molte fonti e testimonianze (archivistiche, giornalistiche, bibliografiche, biografiche). Si affrontano vicende e problematiche scarsamente o mai approfondite come quelle relative alla vita politica, amministrativa e sociale dal primo dopoguerra alle elezioni del 1946, al ceto dirigente (podestà) e politico espresso dal fascismo locale fino alla rottura rappresentata dagli amministratori dei C.L.N. e dalle prime elezioni amministrative, con le drammatiche emergenze legate alla ricostruzione materiale e civile dei paesi. Attenzione viene dedicata alla complessa vicenda dei rapporti tra fascismo e chiesa locale, e all’attività dei parroci durante la lotta di Liberazione. Per la prima volta si ricostruisce per tutto il Mugello e la Valdisieve un panorama (con elenco riassuntivo) degli antifascisti durante il Ventennio. È offerto infine un nuovo contributo sulle vicende della Resistenza a Monte Giovi, e sull’alleanza tra contadini e partigiani che fu determinante per la sconfitta del nazifascismo e per il nuovo scenario politico locale nel dopoguerra.