adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.2 - APRILE 2013

                     25/4/2013 - LA MONSAVANO

<<<

IL PUNTO SULLA COLACEM DI MONSAVANO DI PELAGO


Al momento i dipendenti sono in Cassa Integrazione Ordinaria a rotazione, con una settimana lavorativa al mese.
Questa scadrà il prossimo 27 aprile 2013. Certamente questa data porterà a un confronto con la Proprietà, la RSU e i sindacati di categoria, per fare il punto della situazione, oltre al rinnovo della Cassa Integrazione Ordinaria per ulteriori settimane.
La dismissione dell’Italcementi dello stabilimento di Monsavano avvenuta il 1 luglio 2012 ha comportato la vendita a Colacem delle attrezzature dello stabilimento. Alla data di acquisto di Colacem lo stabilimento era funzionante eccetto il forno ed erano fermi gli impianti legati alla cottura quali: frantoio, molino del crudo e del carbone.
La situazione produttiva dello stabilimento ad oggi è la seguente: la macinazione del cotto al momento non è in funzione (fermata avvenuta da settembre 2012), ma l’impianto potrebbe ripartire subito. Il cemento viene trasportato da Rassina (AR) con autobotti ed insaccato nello stabilimento di Monsavano. Inoltre hanno dirottato le vendite all’altro stabilimento in Casentino per un quantitativo 150÷200 T. al giorno, questa procedura ha provocato la perdita di diversa clientela.
E’ chiaro che la crisi del settore dell’edilizia gioca fortemente sulla situazione dello stabilimento di Monsavano e dell’intero settore produttivo della provincia.
Resta la considerazione che l’acquisizione da parte di Colacem, solo delle attrezzature dello stabilimento di Monsavano di Pelago e il suo attuale utilizzo, creano grosse preoccupazioni tra i lavoratori per il futuro.
Preoccupazioni che coinvolgono le Istituzioni, il sindacato e la zona.
G.C.