adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.2 - APRILE 2013

                     25/4/2013 - TERESA MATTEI

<<<

– Una Mimosa alla Costituente
-


E’ mancata all’età di 92 ani Teresa Mattei, Partigiana e Membro dell’Assemblea Costituente. La Mattei era l’ultima rimasta in vita delle 21 donne (il 7% su 556 deputati) che avevano preso parte ai lavori per la redazione della Carta Costituzionale italiana nel dopoguerra ed è da ricordare anche in quanto fu lei (assieme a Teresa Noce e Rita Montagnana) a proporre il simbolo della mimosa come rappresentativo dell’8 marzo. Aveva contribuito alla redazione dell’art. 3, rafforzandolo con l’inserimento delle due parole chiave “DI FATTO”, per un’effettiva uguaglianza dei Lavoratori/Cittadini:
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.
Purtroppo tale impegno e compito della Repubblica non lo ha visto realizzarsi in modo compiuto in questi 67 anni di vita della Costituzione, così come il Suo costante richiamo, a chi è impegnato in Politica, alla coerenza di comportamento verso i Principi sanciti allora.
Teresa Mattei era nata nel 1921 a Quarto e nel corso della guerra di liberazione dal nazi-fascismo aveva contribuito come staffetta e come vera e propria militante. Partecipò ad azioni. Una volta terminata la guerra civile, la Mattei si iscrisse al Partito Comunista e, proprio in qualità di candidata del Pci, fu eletta a soli 25 anni membro dell’Assemblea Costituente e continuò il suo impegno lottando tutta la vita per la tutela dei diritti dei bambini e del genere femminile.
Nel 2005 a Pontassieve fu insignita con il massimo riconoscimento dell’Amministrazione Comunale di Pontassieve, il Ponte Mediceo.
Nel 2006 partecipò a Firenze ad un convegno su Piero Calamandrei, organizzato dalla Fondazione Circolo Rosselli. Lei che, nel 1937, portò un sostegno economico e un saluto proprio ai Fratelli Rosselli, esiliati in rifugio a Nizza, ricordò in quell’occasione in maniera indimenticabile Calamandrei, grande amico della sua famiglia, che l’aveva sostenuta al momento della sua espulsione dalle scuole del Regno.
Vogliamo riportare qui all’attenzione dei nostri lettori quella testimonianza di una vita vissuta nell’esempio costante di coerenza con i propri ideali, come il monito che lanciava nei suoi incontri con i giovani:
“Siete la nostra speranza, il nostro futuro. Custodite gelosamente la Costituzione. Abbiamo bisogno di voi in modo incredibile. Cercate di fare voi quello che noi non siamo riusciti a fare: un’Italia veramente fondata sulla giustizia e sulla libertà”. F.R.