adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.2 - APRILE 2013

                     25/4/2013 - QUALCOSA DI PIU'

<<<

Elezioni : il riformismo che manca.
Ci aspettavamo qualcosa di meglio da questi italiani
Di Rino Capezzuoli

N
on potevamo fare di meglio per complicarci la vita,. ma questa è la democrazia, così hanno votato gli italiani. Le nostre previsioni si sono dimostrate sbagliate. ) Non ci consola il fatto di essere stati in buona compagnia. Eravamo sinceramente ottimisti. Speravamo di uscire dalla palude berlusconiana ed invece siamo rimasti delusi dalle reazioni degli italiani che in 15 giorni si sono fatti incantare dalle promesse altamente improbabili di Berlusconi, che può essere l’unico ad essere soddisfatto di questi risultati, dopo Grillo. Già, il fenomeno Grillo che ha fatto il pieno di voti degli scontenti grattando anch’esso la pancia degli italiani. Vedremo come farà a dare 1000 euro al mese di salario minimo…. Questi sono i risultati ed ora c’è da andare avanti o meglio c’è da andare indietro molto indietro fino alla Grecia o forse anche verso le primavere arabe ma comunque indietro.
I sacrifici di questi ultimi anni sono già vanificati, il declino appena cominciato continuerà verso nuovi drammi per l’Italia e per l’Europa tutta. Non si intravedono segnali di cambiamento perché Grillo ha intercettato la protesta ed il berlusconismo ha messo radici più profonde del previsto in questo paese. Il centrosinistra che, ha fatto meglio di altre volte, ha mostrato la debolezza della sua proposta politica balbettante ed incerta, senza contenuti forti. Il riformismo delle chiacchiere non serve né a governare né a convincere gli incerti. Si torna sempre al punto di partenza: al riformismo che manca che non riesce a decollare in questo paese. Ed allora permettetemi di continuare a dire ancora una volta: come può decollare il riformismo visto che la forza che più si avvicinava e cercava di interpretare questo percorso “IL SOCIALISMO” e quasi scomparsa in questo paese.
Comunque auguri, Riccardo Nencini! Con poco sforzo sei riuscito a riportare alcuni deputati socialisti in questo parlamento. Forse, se ci sarà un nuovo inizio per questa nostra Italia, potrebbero esserci anche i socialisti... Auguri. Intanto però che si fa, mentre la speculazione ci divora, le chiacchiere politichesi riempiono i giornali e le televisioni, la pancia degli italiani dimagrisce ulteriormente? Io faccio delle previsioni che saranno ancora una volta sbagliate, ma tanto ormai gli argini sono rotti e la piena dilaga: io credo che ci sarà un governo del Presidente guidato da un economista (magari il presidente di bankitalia…) che si sceglierà i ministri in tutti gli schieramenti, magari volti nuovi, e che chiederà la fiducia a tutti i partiti, con un programma che lenisca i dolori più gravi degli italiani e magari riuscirà a fare anche la nuova legge elettorale. Poi si potrebbe tornare al voto.
L’alternativa a questo è il declino più oscuro con il ritorno di Berlusconi, il trionfo del populismo più sfrenato ed un percorso per l’Italia simile a quello fatto qualche anno orsono dall’Argentina, a meno che qualcuno non riesca a riaprire il capitolo dell’unità europea….ma ci vorrà del tempo e non ne abbiamo più!
Rino Capezzuoli