adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 - FEBBRAIO 2015

                     26/2/2015 - Intervista a Urzi Gaetano

<<<

L’intervistatore sono io Gaetano che intervisto me stesso, anche perché non mi ha mai intervistato nessuno.
Come mai non partecipi a Rassegne d’arte e non fai mostre personali?
Ho molte motivazioni, ma non mi espongo, non mi piace essere pubblico. Ho un mio mondo, fatto di riflessioni contemplazioni, osservazione.
Cosa pensi dei tuoi lavori?
Simpatici, sempre in ordine con il creato.
Hai dei riferimenti con altri pittori?
Non so se attingo da altri, forse e una questione di visibilità acquisita negli studi Cerco di starci lontano. La mia personalità non capisce che le mie mani affondino nei lavori altrui.
Trovi interessante la storia dell’arte?
Sono interessato a tutto e a tutta la pittura antica e moderna. Certo il contemporaneo è quello dove mi sento più rappresentato. Ma sono le avanguardie a suscitare il mio interesse. Adesso anche l’installazione completano il mio percorso visivo.
Dei pittori che si sono affermati in questo decennio cosa ne pensi?
Sono un prodotto della mamma, alcuni bravi, altri mestieranti. Ce ne sono anche molto furbi, in mano a critici più furbi di loro.
Adesso cosa farai?
Continuerò a lavorare e le mie piccole scoperte mi rendono felice. Ma soprattutto penso a divertirmi, essere creativi e il più bel dono che Dio abbia fatto all’uomo.
Cosa pensi del critico d’arte?
Che nessuno parla e scrive bene di nessuno senza “la moneta”. Quindi impossibile provare la loro buona fede sui pittori.
Hai mai lavorato in digitale?
Mai...! Non capisco queste nuove tecnologie. Mi servo ancora della penna, della carta e del suo profumo. Ed è così che nascono le mie operazioni letterarie ed altre cose.
Quali sono i pittori del passato e quelli di oggi che ti danno più emozioni?
Di oggi Venturino Venturi, Massimo Cantini. Del passato: Klee, Boccioni, Balla, Fontana, Pollock, Vedova e tanti altri in memoria.
Leggi libri d’arte, quali?
Sono interessato ai saggi di Emilio Cecchi. Proprio adesso sono sopra ad una biografia del Pontormo. Domani chissà, inizierò a leggere di Mario Schifano.
Adesso cosa vorresti dalla vita?
Mi mancano le coccole e gli abbracci...
Hai oggi una tua particolare filosofia della vita?
Nascere per fare l’amore, e morire. Ti dirò; l’uomo è come un frutto che matura verso la morte. Ma per me la morte non è ancora arrivata.
Urzi Gaetano