adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.2 - APRILE 2015

                     30/4/2015 - COMITATO PER LA MEMORIA

<<<

Sperando di fare gradita, si porta all’attenzione dei cittadini la carta d’intenti del

Comitato per la memoria della Valdisieve
Carta d’intenti


Oggetto e finalità
Il Comitato per la Memoria nasce con l’intento di lavorare sulla memoria storica dell’area della Valdisieve, con particolare riferimento al periodo della Seconda Guerra Mondiale, la Resistenza e la Liberazione, allo scopo di mantenere viva e approfondire la conoscenza dei fatti avvenuti in quel periodo, creare interesse e occasioni di confronto come strumento di crescita culturale e civile di tutta la popolazione, in particolare quella giovanile.
Composizione
Il Comitato per la Memoria è costituito dalle Amministrazioni Comunali e le Associazioni aderenti.
Fondatori del Comitato della Memoria sono: Comuni di Pontassieve, Pelago, Dicomano, Londa, Rufina, San Godenzo, Anpi Provinciale di Firenze, Anpi Pontassieve, Anpi Rufina, Anpi Dicomano, Aned, SPI-CGIL Valdisieve, Sezione Soci Coop Valdisieve, Uisp Valdisieve Gruppo Geo, Associazione La Leggera, Circolo Fratelli Rosselli Valdisieve, Associazione Il Paese sulla Collina.
Ogni soggetto costituente il Comitato nomina un referente e un sostituto.
Si può entrare a far parte del Comitato presentando una semplice richiesta scritta nella quale siano precisati i nomi di un referente e di un sostituto. Possono far richiesta di far parte del Comitato anche singole persone che abbiano particolare interesse e/o specifiche competenze nell’ambito di riferimento dello stesso. Qualsiasi componente che voglia uscire dal Comitato può farlo in qualsiasi momento inviando comunicazione scritta.
Il Comitato nomina al suo interno un coordinatore che è portavoce del Comitato verso l’esterno ed ha il compito di coordinare le attività, convocando le riunioni e facilitando la comunicazione fra i membri. Il Coordinatore resta in carico fino ad un anno.
Ambito d’interesse
Fulcro d’interesse del Comitato è Monte Giovi, luogo simbolo della lotta partigiana per tutta l’area, già individuato come Parco culturale della memoria su iniziativa della Provincia di Firenze, delle Comunità Montane Mugello e Montagna Fiorentina e dai Comuni di Borgo San Lorenzo, Dicomano, Pontassieve e Vicchio con progetto concepito in attuazione della Legge regionale N. 38/02 contenente “Norme in materia di tutela e valorizzazione del patrimonio storico, politico e culturale dell’antifascismo e della Resistenza e di promozione di una cultura di libertà, democrazia pace e collaborazione tra i popoli”.
Si intende tuttavia espandere l’area di interesse ai luoghi degli eccidi avvenuti nel nostro territorio nel 1944 a Consuma, Podernovo, Berceto, Capraia, Pievecchia.
Le celebrazioni dell’Anniversario della Liberazione, 25 aprile, e del Giorno della Memoria, 27 gennaio, costituiscono inoltre ambiti d’interesse del Comitato che si impegna a programmare e coordinare iniziative nell’area di riferimento.
Attività
1. Rilanciare la festa dei giovani e partigiani a Monte Giovi;
2. Programmare iniziative legate alla Resistenza, Liberazione, antifascismo, con particolare riferimento alle celebrazioni dell’Anniversario della Liberazione (25 aprile), e del Giorno della Memoria (27 gennaio);
3. Programmazione di iniziative locali riferite agli eccidi avvenuti nel nostro territorio nel 1944.
4. Sostenere e valorizzare le iniziative delle singole associazioni legate ai tempi oggetto della presente carta;
5. Realizzare studi e ricerche su temi che abbiano attinenza con la guerra partigiana, la Resistenza, la Liberazione, i valori dell’antifascismo;
6. Programmare insieme agli Istituti Scolastici del territorio a) attività di didattiche finalizzate alla diffusione della conoscenza e alla conservazione della memoria nelle giovani generazioni degli avvenimenti del periodo storico d’interesse; b) corsi di formazione per insegnanti;
7. Coinvolgere i Comuni limitrofi e Istituti Scolastici dell’area nell’attività del Comitato;
8. Promuovere iniziative di informazione e sensibilizzazione rivolte alla cittadinanza;
Sede: Il Comitato ha sede presso il Comune di Pontassieve. La struttura tecnica di riferimento è l’Ufficio Cultura, tel. 055/8360346, cultura@comune.pontassieve.fi.it

Manifesto dell’Iniziativa che si svolgerà il 16-17 maggio 2015
“CAMMINANDO NEI LUOGHI DELLA MEMORIA”