adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.4 - GIUGNO 2015

                     5/7/2015 - ECCIDI NAZIFASCISTI

<<<

1944 - 2015 - Settantunesimo Anniversario degli eccidi nazifascisti in Val di Sieve.
Comune di DICOMANO (FI) - FRAZIONE
S. DETOLE - CAPRAIA

7-8 luglio
Verso le ore 14.00 del 7 luglio 1944 due giovani stanno pescando nelle acque del Fiume Sieve, mentre un terzo uomo sta raccogliendo patate, in un campo di sua proprietà, nelle vicinanze del fiume.
Proviene dal centro della Frazione, diretto a casa, Albino Cecchini che, proprio in quel luogo, raccoglie da terra una cassetta in ferro, vuota, ossia un contenitore da munizioni germanico.
Fatalità vuole che una pattuglia di militari nazisti, transiti proprio in quel momento. I militari notano la cassetta metallica e catturano il Cecchini e gli altri tre uomini. I malcapitati sono condotti sul retro di una casa e viene ordinato loro di scavarsi la fossa.
I quattro prigionieri sono in preda alla disperazione; uno di essi, che proclama la propria innocenza viene subito ucciso; il Cecchini tenta la fuga ma, mentre si accinge a scavalcare il reticolato della linea ferroviaria, viene centrato dalla mitraglia e cade a terra ferito e, in pari tempo, vengono fucilati gli altri due giovani. I nazisti afferrano per i piedi il Cecchini e lo trascinano dentro la fossa, dove i suoi compagni danno ancora segno di vita.

Ma ciò non preoccupa le belve naziste che provvedono a coprire quella fossa comune con la terra.
Il giorno successivo, 8 luglio, quell'orda di criminali del 3° reich invade l'abitazione di Albino Cecchini (il Martire che aveva raccolto la cassetta da munizioni) ed uccide l'intera sua Famiglia.
I nomi dei Martiri:

Del 7 LUGLIO 1944

CECCHINI ALBINO (27)
MARTELLI FRANCESCO (32)
TANINI GINO (33)
TANINI GIUSEPPE (74)

DELL’8 LUGLIO

FORASASSI MARIA (28)
CECCHINI ROSA (59)
CECCHINI ANTONIO (di SEI MESI....)
BARGELLINI ROBERTA (6)
Giovanni Casalini
Fonti – Le rappresaglie nazifasciste sulle popolazioni Toscane