adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.3 - GIUGNO 2016

                     7/6/2016 - Presentazione libro

<<<

“IL GIORNO IN CUI I FANTI MARCIARONO MUTI – Origine della prima guerra mondiale e il ruolo dell’Italia” di Gabriele Parenti, Lampi di stampa Editore, Vignate (MI).

Martedì 5 aprile 2016 promossa dal Circolo Fratelli Rosselli Valdisieve e con il Patrocinio del Comune di Pontassieve si è tenuta, presso la Sala dell’Eroine del Comune di Pontassieve, la presentazione del libro di Gabriele Parenti “IL GIORNO IN CUI I FANTI MARCIARONO MUTI”.
I lavori si sono svolti, con gli interventi di Giovanni Casalini, Circolo Fratelli Rosselli Valdisieve, Monica Marini Sindaco Comune di Pontassieve, Zeffiro Ciuffoletti Storico e dell’autore Gabriele Parenti.

Le vicende politiche e diplomatiche che portarono l'Italia nella Triplice alleanza, poi a dichiararsi neutrale nel 1914 e a scendere in guerra a fianco dell'Intesa nel 1915. Perché si passò dalla neutralità all'intervento? Perché fallirono le trattative con gli Imperi centrali e come si giunse al Patto di Londra? Ciò richiede di analizzare la crisi del luglio 1914 ed il precipitare dell'Europa nel conflitto che non sarebbe dovuto scoppiare, perché era possibile evitarlo. Inoltre, la Grande guerra fu molto diversa dai conflitti del XIX secolo ma non se ne ebbe adeguata percezione. Un excursus sugli antefatti storici e sulle vicende belliche permette di valutare come cambiò il clima tra gli uomini di governo, nell'esercito e nel paese e come il ruolo dell'Italia fu percepito.