adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.4 - AGOSTO 2016

                     26/9/2016 - Poesia VISIVA IN ARCHITETTURA

<<<

di Gaetano Urzi

FORME – PENSIERI – IMMAGINI
Il primo vero commento dell’architettura risulta dal nostro essere presenti, dal nostro esserci. Più volte l’architetto, che sostanzialmente è un designer, è stato definito anche come il tecnico dell’immaginazione: dobbiamo riconoscere, come non ci sia stata a tutt’oggi definizione più pertinente di questa. Il lavoro – dell’architetto – è importante, addirittura inconcepibile, senza questa sua reale presenza nell’ambiente, senza che egli sia penetrato in quell’ambito con la percezione esatta della fisionomia e dei significati del luogo. L’origine dell’immaginazione è la poesia. La forma in architettura è nella percezione dell’ambiente come primo atto della sua comprensione poetica.


Gaetano Urzi
FRAMMENTI DI POESIA TCNOLOGICA
“Chi è il colpevole”
In questo quadro dalla dinamica delle strutture sociali non permette ancora di distinguere le luci e le ombre, assume un valore significativo in leggere e commentare le acute, lungimiranti riflessioni fatte più di un trentennio or sono, da un brillante e sottile pensatore. Sappiamo chi è l’innocente, ma non sappiamo chi è il colpevole, e non lo sappiamo fino all’ultimo minuto, dunque la regola fondamentale dei gialli è rispettata. Eugenio Muccini