adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 FEBBRAIO 2017

                     3/6/2017 - "NANNI" E IL "DOTTORE"

<<<

Alcune parole da parte di “Nanni” per il dott. Giannoni, per
esprimere il suo pensiero, la sua amicizia e riportare alcuni
fatti, che gli rimarranno impressi nella memoria.
L’amicizia tra me e il Dottore, iniziò nella metà degli anni 50.
La provenienza era la stessa, quella dal mondo cattolico,
ma con posizioni politiche più orientate verso la sinistra. In
quel periodo mi ricordo che con il Dottore, dopo aver svolto
il suo lavoro all’EMPAS di Borgo San Lorenzo, diverse volte
andammo da Don Milani a Barbiana. Si portava qualcosa
da mangiare e in quelle occasioni, le discussioni erano le
più disparate. Ricordo anche che una volta Don Milani ci
portò tra i ragazzi della sua scuola di Barbiana e volle che io
illustrassi il tipo di lavoro
che facevo. Questo della
testimonianza era uno
degli elementi del metodo
innovativo che aveva
impresso alla sua scuola.
L’altro episodio su cui mi
vorrei soffermare è quello
della partecipazione alla 1°
Marcia della Pace Perugia–
Assisi, svoltasi nel
settembre del 1961. Una
partecipazione veramente
bella, con un forte
significato. Ricordo inoltre
che sulla sua macchina
c’erano delle scritte contro
la guerra, con il colore della scrittura sciolto nell’urina.
La frequentazione era costante in quegli anni e anche dopo,
sia in ambito politico di Pontassieve che nel PSI.
Ma mi piace ricordare un’incontro avvenuto nella casa in
campagna del Dottore all’Impruneta, perché aveva invitato
la mia famiglia e la moglie del “Presidente Pertini”, Carla
Voltolina, che aveva conosciuto all’Ospedale di Santa Maria
Nuova di Firenze, dove la Voltolina portava un contributo di
volontariato.
Fu una bella giornata, si stette tutto il giorno insieme.
Persona squisita, di una semplicità sconcertante, per
essere la moglie del Presidente della Repubblica Italiana.
In seguito, per il suo lavoro e la nuova famiglia, per certo un
periodo perdemmo i contatti. Poi, come spiegato sopra,
tutto riprese nel 2000. Non passava settimana, insieme ad
un suo amico, che ci si vedeva a casa mia la sera. Era
l’occasione per lunghe discussioni, riflessioni e ricordi.
Questo volevo aggiungere. Per me il Dottore è stato un
grande amico, che mi ha fatto crescere. Un altro aspetto,
che volevo sottolineare, la sua grande capacità, sia
intellettuale che manuale. Come non ricordare i suoi sonetti
che pubblicava sempre per le feste, i lavori in ceramica, i
presepi, la pittura di quadri ed altro.
Questo “Dottore”, volevo ricordare di Te. Perché sei stato
una grande persona, in tutti gli aspetti della vita, sia
professionale, che umana, culturale e politico-sociale.
Questo è il mio ricordo di Te. In questo doloroso momento,
mi unisco alla Tua famiglia.
Sarai sempre presente. Ciao “Giuseppe”, da “Nanni”.