adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 FEBBRAIO 2017

                     3/6/2017 - IL DOTTOR GIANNONI CI HA LASCIATI

<<<

Ciao Dottore
Lo scorso 8 gennaio ci ha lasciato il Dottor Giuseppe Fioravante Giannoni. Questa è una triste
notizia per noi del vecchio Circolo Laburista, ora Circolo Fratelli Rosselli Valdisieve.
All'inizio del 2000, dopo che fu costituito il Circolo Laburista Valdisieve, "Nanni" Casalini riprese
contatto con il dottor Giannoni, cui lo legava una lunga amicizia, per invitarlo a portare un contributo
di idee. Fu allora che riprese il confronto il "dottorgiannoni" e "Nanni", Renzo Cammelli e gli altri
amici del Circolo. Il Dottore, come il Presidente del Circolo continuava a chiamarlo, cominciò a
collaborare alla rivista, "Laburista notizie", nel giugno 2001, dopo poco più di un anno dal primo
numero. Vi tenne una rubrica, intitolata "Caro Nanni", in cui pubblicava le proprie riflessioni in forma
di lettera. Queste riflessioni in forma epistolare furono poi raccolte in un opuscolo, pubblicato nel
2007 a cura del Circolo Laburista Valdisieve, dal titolo I viottoli di un testimone. Vi trovarono spazio
le lettere spedite da giugno 2001 ad agosto 2007. L'introduzione sottolineava la continuità e la
coerenza della rivista in rapporto con le esperienze dei collaboratori:
Il "dottorgiannoni" (alias Giuseppe Fioravante Giannoni) tiene su ogni numero del «Laburista»,
notiziario del Circolo Laburista di Pontassieve, una rubrica dal titolo "Caro Nanni". Il «Laburista» è la
continuazione del notiziario della sezione di Pontassieve del Partito Socialista, voluto, redatto e stampato a ciclostile da
Nanni Casalini, da Bruno Benvenuti, da Renzo Cammelli, da Giuseppe Fioravante Giannoni ed altri, quando il
“dottorgiannoni” ne era il segretario. La tenacia e la volontà di Nanni Casalini lo ha saputo far rivivere con una veste
migliorata, ma con lo stesso entusiastico coraggio dei vecchi tempi (e tanta franchezza: noi del «Laburista» siamo
orgogliosi di stare da una parte e basta, siamo, per modo di dire, “partigiani” e “Bella ciao” è sempre la nostra canzone).
Il Dottore continuò con le sue lettere fino a dicembre 2008. Poi ci fu una rottura quando la sua lettera di febbraio 2019 non
venne pubblicata per il contenuto, non condiviso dal Comitato di Redazione della rivista. Il dottore se ne prese a male e
ruppe la collaborazione.
Ci furono in seguito tentativi di conciliazione, ma non si arrivò a nulla: il “dottorgiannoni” non riprese la sua rubrica, anche se
qualche occasionale contributo continuò ad apparire sulle pagine del «Laburista», per esempio in occasione della
commemorazione di Bruno Benvenuti. Inoltre il Dottore partecipò a qualche presentazione di libri e, nell’aprile scorso, ci
fece l’onore di accettare l’organizzazione della presentazione a Pontassieve del suo ultimo libro Io amo, tu ami, egli ama,
che ricordiamo con la citazione della quarta di copertina:
Un medico racconta storie di amore e di follia vissute durante la sua attività di psichiatra nei manicomi fiorentini e in alcune
ASL della Toscana.
Abbiamo voluto ricordare il Dottore per il suo impegno umano e politico, la volontà, l’umanità e la sua forte personalità, di
psichiatra e di uomo, testimoniate dai suoi contributi al nostro periodico e dall’apprezzamento dei lettori. Lo abbiamo voluto
ricordare così, perché per noi sarà sempre presente, con la sua personalità e le sue idee. Ci associamo al dolore della
famiglia, con un grazie sincero al Dottore per il contributo che ha dato al Circolo, alla rivista e a tutti noi.
La redazione del «Laburista notizie» e il Circolo Fratelli Rosselli Valdisieve