adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.4 AGOSTO 2017

                     28/9/2017 - Sarebbe anche l’ora

<<<


«E se alla fine il Consultellum fosse una cosa buona?»
«Ma se è un pasticcio! Anche Mattarella ha parlato di eliminare “le disomogeneità e le lacune”.»
«Ma chissà che non siano proprio disomogeneità e lacune a poter piacere a tutti.»
«E perché mai dovrebbero essere apprezzate?»
«Intanto, il possibile premio di maggioranza farà ripartire l’adorato gioco dello pseudocandidato.»
«In effetti, pare che a molti piaccia poter fingere di eleggere il premier.»
«E una categoria è già contenta.»
«Due, a dire il vero: chi ama pensare di eleggere e chi ama pensare di candidarsi. Però i contenti finiscono qui. Ad esempio, dei partiti con pochi voti che mi dici? Per loro ci sarebbe poco da ridere. La Consulta ha lasciato gli sbarramenti.»
«Già. Ma alla Camera ce ne sarebbe uno bassino: il 3% non spaventa più di tanto. Così la sopravvivenza in un ramo del Parlamento appare quasi certa.»
«E non è poca cosa...»
«E se poi si desiderasse uno sconto circa lo sbarramento al Senato, basterebbe stare in una coalizione anziché da soli.»
«Con gran gioia di un’altra categoria: quella degli specialisti dei rassemblement.»
«Visto?»
«E i Cinque Stelle?»
«Loro saranno i più sereni. Visto che è molto probabile che nasca un governo di coalizione, potranno divertirsi un sacco a disapprovare gli accordi necessari a tenerlo in piedi. Li potrebbero additare come inciuci, intrallazzi e via col consueto vocabolario.»
«Magari hai ragione: tutti soddisfatti. Però povera Italia, senza governabilità.»
«Ma siamo certi di volere davvero una governabilità creata artificialmente? Se crei un governo forte con una legge che deforma il voto proporzionale, poi per cinque anni ti sorbisci il risultato della lotteria. E se il biglietto viene vinto dalla gente sbagliata?»
«In effetti, non è che senza premio di maggioranza si muoia: in Austria, Paesi Bassi e Repubblica Ceca ci sono governi di coalizione post-elettorale. E in Portogallo e Svezia ci sono addirittura governi di minoranza.»
«E ti risulta che in quei paesi stia crollando tutto per l’assenza dell’uomo forte?»
«Direi proprio di no. Forse siamo noi a dover superare questa fissazione.»
«Sarebbe anche l’ora.»

Eriprando Cipriani