adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.5 OTTOBRE 2017

                     31/10/2017 - LA STRADA PER IL CIMITERO

<<<

La strada per il …….cimitero
Può sembrare un gioco di parole “la strada per il …..cimitero”, però il titolo non è casuale se parliamo di via San Martino
a Quona dove di cimiteri ne troviamo due: quello Comunale e quello della Misericordia.
La strada per andarci non è delle migliori, molto pericolosa, in tutti i sensi.
Se ci andate da vivi e ci andate in auto, si balla abbondantemente per via della strada sconnessa e piena di dossi, se invece
ci andate a piedi, come tante persone fanno per passeggiare e godere del bel paesaggio, è comunque vietato distrarsi. Mi
riferisco agli automobilisti, ma di più ai pedoni che devono fare molta attenzione perché il percorso pedonale è pieno di
rischi. Spesso ci sono auto parcheggiate in malo modo lungo la carreggiata di una strada comunque stretta e anche perché
il percorso cosiddetto pedonale è ingombrato da cespugli ed arbusti che ne impediscono il transito. Qualcuno ha poi
pensato bene di regolamentare il transito dei pedoni con un cartello stradale piuttosto enigmatico che, secondo me, se lo
vedono quelli di canale 5 ci fanno una intera puntata. E’ un cartello a due facce, dove da una parte c’è il simbolo del
percorso pedonale e dall’altra c’è il divieto di passaggio per i pedoni. Boh!
Se invece disgraziatamente ci andate da morti, e purtroppo capita una volta nella vita, allora non ci sono problemi, peggio
di così non vi può capitare, ma comunque dite all’autista di fare attenzione perché potrebbe portare con se un pedone che
per il momento non aveva proprio intenzione di seguirvi.
Per concludere vorrei sottolineare che la strada è veramente pericolosa e credo che si siano già verificati incidenti gravi e
mortali in quel percorso. Sono anche un po’ meravigliato dal fatto che finora non si sia ritenuto di attrezzare un vero
percorso pedonale protetto e piacevole: si tratta pur sempre di una strada molto frequentata proprio al limite della zona
urbanizzata che merita un’attenzione maggiore
Ci rivolgiamo così all’Amministrazione Comunale perché faccia un sopralluogo, se necessario, e che in breve tempo
realizzi un vero e sicuro percorso pedonale liberando tutto lo spazio esistente lungo tutto il percorso da erbe, recinzioni e
veicoli vari.
Restiamo in fiduciosa attesa. MC-AF