adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.6 DICEMBRE 2017

                     15/12/2017 - LETTERE

<<<

Ma andare a votare è proprio un dovere?
Come fa un elettore a esprimere il suo disappunto verso la classe politica se nonostante tutto deve scegliere il meno peggio. Scheda bianca? Mai! È un segno di vigliaccheria, la persona che mette scheda bianca nell’urna non è degna di votare - e quindi non ha il coraggio delle proprie azioni. Se veramente si vuole contestare non si va al voto. Questo è far capire ai politici che devono riflettere sul loro mandato.
Oggi come è oggi tutti sono uguali. Il problema più grande è che questi personaggi che sono al potere non stanno li per il popolo, ma per loro stessi, devono farsi una carriera politica e spesso fare il sindaco è un lancio per altri lidi. Quindi le problematiche territoriali le risolvono secondo il partito d’appartenenza.
Tempo fa i parlamentari si sono concessi 1100 euro di aumento, dando così uno schiaffo alla miseria degli italiani, vergogna! Questo è l’aumento annuo di ogni parlamentare, approvato all’unanimità. È evidente che i soldi ci sono (per loro) ma non per i cittadini.
Tagli a tutti i comparti sociali, ma regolarmente ogni anno arriva puntuale l’aumento parlamentare! Con buona pace dei pensionati e dei tantissimi cassaintegrati e disoccupati. Qualcuno si lamenta pure del misero stipendio parlamentare, perché le spese di rappresentanza ogni mese prosciugano le loro tasche (sic).
Penso che dire vergogna sia assolutamente riduttivo. Lasciando da una parte gli scandali che continuamente coinvolgono questo e quel parlamentare; c’è chi li nasconde sotto la copertina e si erige a salvatore della Patria, così, giusto per prendere per il sedere tutti una volta di più. Non c’è senso della morale. Manca il senso di vergogna. Manca una reale volontà di servire il Paese. Qui in Italia, il primo che si sveglia al mattino e decide di far di tutto per entrare in Politica, lo fa al solo scopo di ribaltare la propria esistenza: ottenere tutto, a danno dei cittadini. Che magari lo votano pure.
Mi sono veramente commosso quando discutevano dei vitalizi, pensavo (vai ora gli tolgono anche quelli poverini).
Ecco, i 500 circa cambi di casacca dei parlamentari, hanno reso la Politica una delle cose più belle che ci possono essere. Va detto il proverbio: dove si mangiuca il ciel ci conduca.
Meditate gente, meditate.
Danilo dell’Omarino