adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 FEBBRAIO 2018

                     19/2/2018 - E.T.

<<<

“L’Esule”

- Volevo trovare un nuovo titolo a questa rubrica con la quale riprendo la mia presenza sulle pagine de “Il Laburista” dopo una breve pausa.
Mi è venuta incontro questa bella esortazione di Piero Gobetti: “ Bisogna amare l’Italia con orgoglio di europei e con l’austera passione dell’esule in patria”.
Poiché io mi sento da tempo, sia politicamente che eticamente che, perché no, linguisticamente, “Esule” in questo Paese, cerco il perché della scelta.

- Dunque, il 4 marzo 2018 saremo chiamati alle urne per rinnovare (speriamo) il Parlamento. Malgrado la legge elettorale voluta da PD, FI e Lega, NON consenta l’elezione diretta del Presidente del Consiglio, i principali partiti si presentano facendo riferimento al loro “Leader”: Berlusconi per F.I, Salvini per la Lega (già NORD, ora non più), Meloni per Fratelli d’Italia, Renzi per il PD (e Gentiloni?), Grasso per Liberi e Uguali, Di Maio per il M5S.
Passiamo velocemente in rassegna;
1) Silvio Berlusconi: condannato in via definitiva per frode fiscale e per questo estromesso dal Senato, attualmente indagato e rinviato a giudizio da due Procure per corruzione in atti giudiziari, già Presidente del Consiglio e “premiato” come mister spread col suo fido Tremonti.... Credo basti così.

2) Matteo Salvini: anti immigrati e anti europeista, ingrato erede del “Trota”;

3) Georgia Meloni: nostalgica al punto di far reinserire nel logo del suo partito il simbolo del M.S.I di Almirante (la fiamma tricolore);

4) Matteo Renzi; già Presidente del Consiglio, tanto stimato e benvoluto da far perdere al suo partito, sceso dal 40% al 24% da ultimi sondaggi, le elezioni anche nel suo paese natale (Rignano Sull’Arno); forse per eccesso di conoscenza?

5) Pietro Grasso: già Giudice nel maxi-processo di Palermo, poi Direttore Nazionale Antimafia (DIA), poi Presidente del Senato. Sedicente “ragazzo di Sinistra”. Non emergono al momento note a carico, ma si attendono con malcelata ansia le false notizie (o, se voi preferite, le fake-news) proprie di ogni campagna elettorale che si rispetti.

6) Luigi Di Maio pare l’inesperto condottiero verso un populismo in salsa comica – grillina. Ma c’è poco da ridere, come dimostrano gli “esperimenti” in corso a Roma e Torino.

Rebus sic stantibus, la scelta sembrerebbe facile, per il popolo italiano. Ma quello italiano, secondo un noto sociologo, è “un popolo affetto da una secolare debolezza morale”. Dove lo condurrà, questa debolezza? Verso il Cavaliere, il grillino o la piccola nostalgica? Senza dimenticare nessuno, io dico semplicemente che il tempo per riflettere e decidere non manca. Ma questo, per tanti, è quasi un lavoro. E, come diceva Pavese, “Lavorare stanca”!

P.S. Manca all’appello, purtroppo, il c. d. “Movimento del Brancaccio”, del Prof. Montanari e di Anna Falcone.
Io credo che alcune delle loro obiezioni al modo “verticistico” col quale è nato L. & U., siano fondate. Ma credo anche che alimentare una nuova divisione a sinistra sia un errore. Si può, anzi si deve, inscrivere un po’ di sana utopia in un partito soprattutto standoci dentro, sia nella sua organizzazione che nel suo programma.
Chiusura: Mi ero affezionato al mio vecchio saluto, che richiama un bel personaggio di un film, che se ne va con la schiena dritta,. Per questo la mantengo.
Good night and good luck!
E.T.