adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.2 - APRILE 2004

                     26/4/2004 - I disabili

<<<

di Danilo Dell’Omarino
I disabili: se ne parla molto, ma i fatti? (lettera)

Qualcuno ha detto “non posso mica desiderare di avere un figlio disabile per capire i problemi che affliggono tale categoria”.
Nessuno augura questo a nessuno, perché chi convive con questa patologia sa cosa vuol dire e quanta sofferenza c’è in chi è direttamente coinvolto e in chi la subisce indirettamente (leggi genitori): hanno un dolore ed una sofferenza destinati a durare nel tempo, spesso senza speranza.
Quella frase non mostra comprensione della vicenda umana, non pone la persona all’ascolto del dolore, cercando nel suo piccolo di dare aiuto, ma piuttosto evidenzia il non voler entrare in quelle problematiche.
I genitori, in un mondo supposto felice per diritto, dovranno usare tutto il loro amore, le loro capacità, i loro mezzi, la loro costanza, prima per far accogliere, poi per tentare di inserire il figlio in un ambiente ostile per ostacoli fisici e barriere mentali.
Sono soli!!! ma non è anche un problema sociale? Certamente sentito più come un aggravio economico che come problema sociale.
Oggi, per fortuna, almeno se ne discute ma, purtroppo, alle tante parole non seguono fatti concreti, cambia un po’ l’approccio al problema ma non si vedono soluzioni.
Eppure anch’essi sono persone aventi diritti, anch’essi sono PERSONE.
Danilo Dell’Omarino