adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.4 - GIUGNO 2004

                     17/7/2004 - DON MILANI

<<<

UN NUOVO SAGGIO SU, DON MILANI
In occasione del trentasettesimo anniversario della morte.


Un nuovo saggio su Don Milani e l’esperienza della scuola di Barbiana, è stato presentato domenica 27 giugno 2004 nella sala della Biblioteca Comunale di Vicchio.
Il libro di Bruno Becchi, Lassù a Barbiana ieri e oggi. Studi, interventi, testimonianze, (Firenze, Polistampa, 2004) costituisce un nuovo originale contributo alla conoscenza e all’approfondimento del pensiero e dell’opera di don Lorenzo Milani, con particolare riguardo all’esperienza della scuola di Barbiana. La prima delle due parti, in cui si struttura l’opera, riunisce gli studi e gli interventi fatti dall’autore soprattutto – ma non solo - nell’ultimo triennio, da quando cioè ha assunto la carica di Presidente dell’Istituzione culturale intitolata al priore di Barbiana. Si tratta di contributi di riflessione su temi, per così dire, classici dell’impegno milaniano e che quindi riguardano più o meno direttamente questioni relative alla scuola, alla pace, al mondo del lavoro, alla Chiesa. Insomma temi inerenti il suo essere al tempo stesso sacerdote, maestro, uomo attento alle problematiche fondamentali di una società in trasformazione quale fu quella italiana tra la metà degli anni cinquanta a quella degli anni sessanta. La seconda parte è costituita da una serie di testimonianze di persone (per lo più ex-allievi, ma anche collaboratori, sacerdoti, amici) che hanno conosciuto da vicino don Milani, con un’appendice raccoglie anche alcuni documenti inediti. Completano l’opera un’Introduzione in cui l’autore ripercorre la genesi, le caratteristiche e le motivazioni della pubblicazione, un accurato apparato critico, ricco di note e rimandi anche interni, un’ampia e dettagliata Nota bio-bibliografica su don Milani ed un’aggiornata sezione di Orientamenti bibliografici.
A ragione pertanto, Alessandro Bolognesi, sindaco di Vicchio, ha potuto scrivere nella Premessa al libro che: “Il lavoro di Bruno Becchi penso sia destinato a segnare una tappa rilevante sulla strada dell’aggiornamento degli studi sulla figura e l’opera di don Lorenzo Milani, sia per il suo taglio di rivisitazione e reinterpretazione che per il suo contenuto di documentazione e di testimonianza. L’aver dato voce ad una così ampia gamma di persone che sono state in contatto diretto con don Lorenzo e che hanno ripercorso con spontaneità colloquiale la loro esperienza è davvero uno dei meriti maggiori del libro ed uno degli aspetti che più lo caratterizzano”. Alla presentazione sono intervenuti, oltre l’autore, il giornalista Giorgio Pecorini, Antonio Santoni Rugiu, storico dell’educazione, dell’Università di Firenze, Mimmo Franzinelli, storico “Fondazione E. Rossi - G. Salvemini” e Severino Saccardi, direttore di “Testimonianze”.


Notizie Biografiche
BRUNO BECCHI è studioso dell’età contemporanea, allievo degli storici Giorgio Spini e Sergio Bertelli, alla cui attività scientifica ha collaborato, occupandosi di ricerche sul XIX e sul XX secolo. Borsista del CNR nel 1995-1996 ha lavorato sul materiale documentario proveniente dagli archivi sovietici del Comintern e del Partito Comunista Bolscevico. Si è occupato di storiografia e ricerche bibliografiche ed ha fatto studi e pubblicazioni sulla storia del socialismo e del partito d’azione, sulla classe dirigente italiana dal fascismo ai nostri giorni, sull’infanzia contadina nel sistema mezzadrile del Novecento e su don Lorenzo Milani e la scuola di Barbiana. Ha pubblicato articoli e saggi su riviste specialistiche quali “Rivista storica italiana”, “Argomenti storici”, “Dimensioni e problemi della ricerca storica”, “Lettera ai compagni”, “Testimonianze”. Fra i titoli dei suoi lavori sono da ricordare Riccardo Lombardi, l’ingegnere del socialismo italiano (1992), L’interpretazione della seconda guerra mondiale nella manualistica di orientamento marxista (con M. Amadori e A. Esposito) “Argomenti storici” (1/1993), Il mondo politico, in S. Bertelli, Gli inossidabili. Come si diventa “signori” con la politica (1996), Il PSI dalla ricostruzione del dopoguerra alla “rivoluzione generazionale” del Midas, “Laburista notizie” (2/2003).
E’ Presidente dell’Istituzione culturale Centro di Documentazione don Lorenzo Milani e Scuola di Barbiana.