adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.5 - AGOSTO 2004

                     30/9/2004 - CITTADINANZA SOCIALE

<<<

LA CARTA per la CITTADINANZA SOCIALE
nella Zona Sanitaria Fiorentina Sud-Est
di Fulvio Tesi

Con la costituzione del Gruppo di Lavoro Tecnico Operativo (GdLTO) per il Patto della Carta per la Cittadinanza Sociale, la presenza all’interno del GdLTO, dovrebbe garantire che, i documenti che riguardano in particolare modo gli anziani e i cittadini tutti, fossero dagli stessi leggibili e non soggetti ad interpretazioni. Questo è quanto mi sono prefisso nell’entrare a far parte di questo Gruppo di Lavoro e questa l’applicazione pratica del principio di sussidiarietà, volta a garantire che le decisioni prese siano quanto più vicine al cittadino. E’ il rafforzamento nel ruolo delle comunità locali e degli attori che le caratterizzano. Diventa quindi fondamentale che escano tutti quei fabbisogni occulti e inespressi che daranno operatività ai nostri specifici interventi. Questo è quanto vorrei, per tenere sotto costante controllo i problemi soprattutto degli anziani del Valdarno Superiore, e della Valdisieve operando in maniera tale che il contesto politico-sociale in cui viviamo riscopra e tenga nella massima considerazione anche le norme etico-culturali a fronte delle leggi economiche di mercato che troppo spesso divengono prevalenti e soffocanti.
Dopo svariate riunioni si è giunti alla determinazione che era necessario suddividere il GdLTO in tanti gruppi che analizzino le varie fasce di età (Giovani Adulti e Anziani.
Purtroppo non siamo riusciti a far si che tutte le Associazioni, presenti nel GdLTO avessero un loro rappresentante operativo e propositivo. Ci sono Associazioni che hanno dato la loro disponibilità a entrare e far parte del GdLTO ma a tutt’oggi non hanno espresso il loro rappresentate, come altre invece che hanno dato la disponibilità e nominativo che però non si sono mai viste al tavolo.
Quest’ultimo obiettivo potrà essere concretamente conseguito con il nostro fattivo apporto all’elaborazione del “Patto per la cittadinanza sociale della zona fiorentina Sud-Est” che si va delineando in sinergia con le istituzioni e le altre forze sociali del nostro territorio.
La nostra zona è una delle poche, anche se fra mille difficoltà, che sta portando a compimento l’incarico affidatogli.
Vi rimando pertanto ai prossimi numeri per informarvi sull’evoluzione che sta prendendo questo documento, ritenuto dalla Regione Toscana importante per i cittadini, tanto da affiancare al GdLTO, la fondazione “E. Zancan” come tutor.