adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.6 - OTTOBRE 2004

                     6/11/2004 - Sinistra incerta

<<<

Sinistra incerta ed inadeguata
di Rino Capezzuoli

Non intendo far la predica a nessuno ne tanto meno dare giudizi o voti però da cittadino e sostenitore dello schieramento di centrosinistra (o di sinistra ?) non mi posso esimere da alcune semplici valutazioni in merito all'attuale situazione del paese.
Vi sono tre temi che intendo affrontare: a) La sottovalutazione dello stato reale del paese da parte di tutti che ormai sotto l'effetto dei provvedimenti del centro destra si sta ripiegando su se stesso con larghi strati di popolazione inquieta ed in difficoltà sempre maggiori.. La sinistra non da sufficienti prospettive a questa parte del paese né in termini di programmi né di contenuti alternativi né in termini ideali. Sembra che stia prevalendo un nazional populismo da repubblica delle banane in cui la cosa più ovvia che si sente ripetere è che “chi è ricco” lo sarà ancora di più e chi è povero si rassegni e poi lo diventi ancora di più. Che non venga peggio.......
Dove sono i tempi e le battaglie per la dignità ed i diritti del lavoro, contro le rendite finanziarie, per la democrazia partecipata….ecc…...
Anche senza fare la rivoluzione quale progetto alternativo si oppone a questa destra, con quali mezzi con quali obbiettivi?
I generali balbettano, il fronte è sguarnito e passano nell'opinione pubblica le più grandi nefandezze ………….
b) Altro tema caldo. Quale sviluppo, quale economia, quale rilancio?
Si deve stare a piangersi addosso per la concorrenza dei cinesi ( arma usata con spregiudicatezza dai nostri avversari per giustificare la loro pochezza e negligenza nella gestione delle cose economiche del paese) e continuare a fare i loro comodi, poiché così a loro va bene, se non si specula in borsa c'è il mattone, se non si produce in Italia si produce in Romania perché i sindacati da noi pretendono troppo……..sgravi fiscali anche ai ricchi altrimenti non danno più lavoro…
Non si vedono progetti tesi a premiare sviluppo, innovazione recupero di vecchi mestieri artigianali ormai scomparsi o, potenziali settori come i beni artistici, l'agro alimentare, non gli Ogm o le grandi aziende, che poi sono sempre gli stessi, le produzioni di nicchia e chi sa quanto altro ancora … Cioè a mettere in movimento un circuito virtuoso legato alla creatività innata del nostro popolo teso a creare lavoro.
c)La battaglia per l'Europa deve essere combattuta, deve far parte di questa grande prospettiva data ai nostri concittadini altro che "Effetto Euro negativo.." Sono incapaci di gestire prezzi e servizi …. E qui ci potrebbe essere il glimaldello per rimandare questa destra all'opposizione ma anche per impostare progetti sociali per lo sviluppo di tutti ……
Quindi ai nostri dirigenti chiediamo: meno tattiche politiche, più programma e chiarezza degli obbiettivi, più movimento, più Europa. In questa prospettiva bene fà il compagno Spini ad insistere sulla dizione del partito del socialismo europeo che già di per sé è un programma…
Rino Capezzuoli