adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.7 - DICEMBRE 2004

                     20/12/2004 - Don MIlani, un nuovo libro

<<<

Presentato a Pontassieve il nuovo libro di Bruno Becchi su don Lorenzo Milani
Venerdì 12 novembre, alla presenza di un pubblico numeroso e qualificato, si è tenuta presso la Biblioteca Comunale di Pontassieve la presentazione del libro di Bruno Becchi, Lassù a Barbiana ieri e oggi. Studi, interventi, testimonianze su don Lorenzo Milani, Firenze, Polistampa, 2004.
Nel suo intervento introduttivo, il Presidente del Circolo Laburista Valdisieve, Giovanni Casalini, ha sottolineato che, dopo la conferenza del dicembre dello scorso anno su Il tema della pace nel pensiero e nell’opera di don Milani, viene proposto con questa presentazione un nuovo contributo alla conoscenza e all'approfondimento del pensiero e dell’opera del priore di Barbiana, con particolare riguardo all’esperienza della scuola fondata proprio cinquant'anni fa nell'omonima frazione del Comune di Vicchio di Mugello.
Il dr Roberto Del Buffa, direttore dell’Istituzione Cultura del Comune di Pontassieve, si è soffermato sui motivi che hanno portato ad inserire la presentazione di questo libro nell'ambito delle iniziative promosse dall’Istituzione sui temi della scuola, a livello locale, ed in particolare su figure di spicco della professione insegnante, quali ad esempio Maria Maltoni e Sara Cerrini.
Il dr Giuseppe Giannoni ha pronunciato un vivace intervento sull'attualità della scuola di Barbiana, ricollegandosi anche alla sua esperienza personale e di conoscenza diretta del priore. Interessante è risultato anche il riferimento alla dimensione psichiatrica quale eventuale campo di indagine in rapporto al contesto barbianese e milaniano in particolare.
Nel suo intervento, Luciano Martelli ha inserito la figura centrale del libro di Bruno Becchi nel suo quadro storico-culturale nazionale ed internazionale, sottolineando anche alcune analogie tra don Milani ed altre due grandi personalità a loro modo "eretiche" rispetto al quadro ideale e politico di riferimento: Ignazio Silone e Riccardo Lombardi.
Il prof. Bruno Becchi ha messo in evidenza il contributo di riflessione dato da don Milani ai temi classici del suo impegno: dalla scuola, alla pace, al mondo del lavoro, alla Chiesa. Insomma gli argomenti centrali che sono stati oggetto del suo essere al tempo stesso sacerdote, maestro, uomo attento alle problematiche fondamentali di una società in trasformazione, quale fu quella italiana tra la metà degli anni cinquanta a quella degli anni sessanta. Da questa ricostruzione emerge con chiarezza l'attualità del pensiero e dell'opera del priore di Barbiana, ovvero la ragione principale che ne fa una delle figure più significative del secolo scorso e non solo di esso.