adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.7 - DICEMBRE 2004

                     20/12/2004 - Archivio della Camera del Lavoro di Vicchio

<<<

SALVATO E RIORDINATO L’ARCHIVIO DELLA CAMERA DEL LAVORO DI VICCHIO

Vasto interesse ha suscitato nel Mugello la prima iniziativa pubblica del neonato Centro per la Storia Mugellana nell’Età Contemporanea e nella Resistenza. Venerdì 8 ottobre a Vicchio, in un teatro Giotto gremito in ogni ordine di posti, si è tenuta la presentazione della guida del riordinato Archivio della Camera del Lavoro di Vicchio. All’iniziativa hanno partecipato il Sindaco Elettra Lorini, il Presidente del Centro Antonio Margheri, la studiosa dell’archivio Renata Falli, l’autrice della guida Antonietta Quarta della Soprintendenza e il Presidente della Fondazione Di Vittorio Carlo Ghezzi.
La manifestazione è stata animata da due bravi artisti dell’Archivio Zeta che hanno letto alcuni documenti e discorsi dell’epoca. In sala anche Siro Poggiali, per lunghi anni segretario della Camera del Lavoro di Vicchio e Borgo San Lorenzo.
Il fondo si trovava abbandonato fino alla metà degli anni ’90 in una torretta di Vicchio, usata come piccionaia. Salvato, anche per la sensibilità dell’ex sindaco Muzio Cesari, fu depositato presso la biblioteca e poi oggetto del lavoro di restauro e di schedatura. Oggi è consultabile presso la sede del Centro, in Via Oreste Bandini a Borgo San Lorenzo. L’archivio, come testimonia già il primo lavoro di ricerca storica compiuto da Renata Falli per la sua tesi di laurea “Vicchio di Mugello: una comunità rurale negli anni ’50 attraverso l’archivio della locale Camera del Lavoro”, rappresenta una fonte documentaria primaria ed importante per lo studio degli organismi periferici sindacali a torto considerati meri esecutori delle più importanti sedi provinciali.
Questi patrimoni sono invece indispensabili per la storia dei territori, delle loro peculiarità e come espressione di azioni autonome e concrete, all’interno delle quali è possibile cogliere la sentita partecipazione di molti cittadini verso la vita politica e sociale.
Il Centro per la Storia Mugellana è nato proprio con l’intento di salvare e valorizzare fonti archivistiche e documentarie di privati o di associazioni che altrimenti rischiano, ed in parte è già avvenuto, di essere disperse e distrutte. Recentemente ha acquisito anche l’Archivio della Camera del Lavoro di Barberino e quello privato di Muzio Cesari.
Al Centro aderiscono i Comuni del Mugello, la Comunità Montana, l’ANPI, la CGIL, la CISL, il Centro di Documentazione Storico Territoriale del Mugello e l’Associazione Amici delle Biblioteche.

Antonio Margheri