adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.7 - DICEMBRE 2004

                     20/12/2004 - Promesse

<<<

LA FIERA DELLE PROMESSE
di Carlo Casini *

Ci siamo, la ribalta si è finalmente accesa, tutti i personaggi sono pronti per la sfilata e poi giungere al gran finale.
Dopo un anno impropriamente definito europeo del disabile o come si vuol chiamare (meno abile, diversamente abile, o come altrimenti si vuol definire), ricco di proposte, ma oltretutto pieno di parole, parole e parole a non finire, con un susseguirsi di sfilate, spettacoli, molte volte con protagonisti che si affollano a farsi vedere e a prendersi, o assumersi solenni impegni che poi non mantengono. Dopo un anno così ricco di parole e scarsi contenuti, siamo finalmente giunti alla resa dei conti.
Le informazioni che ci giungono in questi giorni dai giornali , dalla televisione e altri mezzi, ci dicono che la finanziaria 2005 sta per essere conclusa.
Ad un primo esame attento, nulla è stato previsto per migliorare le condizioni di vita dei disabili gravi e delle loro famiglie, pensate un invalido al 100% deve vivere con un assegno mensile di Euro 229,50. A sentire gli organi di governo, si deduce che tutti i guai della spesa pubblica sono da attribuire guarda caso agli invalidi civili e alle loro misere pensioni.
Noi della Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili (A.N.M.I.C.), invece in quanto Associazione a tutela degli invalidi stessi, che conosciamo la vera realtà odierna che vivono gli invalidi tutti, ci attendevamo ben altro, aiuti concreti alle famiglie dove vive un invalido grave, sperato in servizi più efficienti, avevamo chiesto una maggiore presenza degli insegnanti di sostegno, che invece sono stati tagliati dalla finanziaria.
Sono contento che il “Laburista notizie” pubblichi queste cose che ho enunciato e le renda pubbliche, perché la dignità dei cittadini più deboli non si difende solo con le parole. Grazie.
* (Responsabile A.N.M.I.C. - Pontassieve)