adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 - FEBBRAIO 2006

                     4/3/2006 - Dalla TARSU alla TIA

<<<

Comune di Rufina.
Da Tassa Rifiuti Solidi Urbani (TARSU) a Tariffa d’Igiene Ambientale (TIA)
Il Consiglio Comunale – nella sua seduta del 29/12/2005 - ha approvato il Piano industriale e il relativo regolamento per la nuova Tariffa d’Igiene ambientale (TIA). La nuova tariffa entrerà in vigore da questo anno con formula totale che coprirà il 100% del servizio. L’attuale tassa (TARSU) che veniva calcolata in base ai metri quadri dell’abitazione sarà sostituita dalla nuova Tariffa (TIA) che terrà conto - nel calcolo della cifra da corrispondere - sia della metratura che del numero di residenti nell’abitazione. Novità sono state individuate nelle agevolazioni tariffarie a favore di singole categorie di utenti determinate dal sistema ISEE (la sigla Isee sta per: “indicatore della situazione economica equivalente”). In particolare le utenze domestiche con reddito ISEE fino a 7.500 € usufruiranno di una riduzione del 30%, mentre chi presenta una situazione di reddito ISEE compreso tra 7.501 e 11.500 € avranno diritto ad uno “sconto” del 15%. Importante segnalare che per ottenere tali agevolazioni è necessario presentare la necessaria documentazione all’ufficio Comunale competente entro e non oltre il 31 luglio di ogni anno; le agevolazioni verranno conteggiate sull’emissione della fattura a saldo. Cambierà la situazione anche per le utenze non-domestiche, ovvero quelle relative agli esercizi commerciali ed alle attività in genere, il cui calcolo sarà determinato da una apposita tabella riportata nel regolamento Tia.