adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.2 - APRILE 2006

                     19/5/2006 - Disabilità

<<<

di Danilo dell’Omarino Disabilità, un problema ancora da comprendere!
Sono circa trenta anni che vivo con le persone cosiddette disabili, o handicappate o diversabili, ma ora, tirando le conclusioni le definirei piuttosto persone non rispettate con i loro diritti il più delle volte calpestate da ignoranza, pietismo, problemi di mancanza di fondi (??) Il tutto per rendere la loro vita più amara e più umiliante.
In questi anni ho assistito allo smantellamento del “sociale” a favore del “personale”; non ci sono i soldi, dicono i politici, poi riscontriamo che i soldi ci sono, ma per se stessi. Intanto le persone con difficoltà arrancano ad arrivare alla fine del mese, quando lavorano, o devono farsi bastare la pensione e se inseriti, contare sul cosiddetto “gettone di presenza”, che è una vergogna.
Dopo trenta anni di lotte, mi arrendo, poiché continuo a trovare le porte chiuse; forse dovrei augurare a chi decide di chiudere queste porte di fare per qualche mese esperienza di uno stato di infermità così grave da dipendere sempre da qualcuno, ma non posso davvero augurare a nessuno una sofferenza così lunga e così grande.
Qualcosa, forse, un giorno cambierà.
Danilo Dell’Omarino