adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.3 - GIUGNO 2006

                     15/6/2006 - LIBRI

<<<

“Nada. La ragazza di Bube”

di Massimo Biagioni
Edizioni Polistampa, Firenze 2006

“La ragazza di Bube” è il fortunato titolo di un romanzo di Cassola (1960), e della trasposizione cinematografica di luigi Comencini (1963), ispirato alla storia vissuta subito dopo la guerra di liberazione da Nada Giorgi, una ragazzina di Pontassieve che si innamora di “Bube”, un partigiano ribelle e coraggioso originario di Volterra, condannato ad espiare duramente anche per colpe non sue.
In questo libro si ripercorre la storia “vera” di Nada e Renato, due ragazzi che sono diventati grandi passando attraverso prove durissime, schiacciati dalla storia letteraria parallela, quella di Mara e Bube, i soggetti di un potente affresco sentimentale, di grande popolarità nella letteratura italiana del Novecento.
Una storia partigiana dunque, di vittoria e di libertà, tra fughe sul Monte Giovi e scontri a fuoco per la liberazione di Firenze; una “storia sbagliata”, di aule di tribunali, di condanne, di peregrinazioni nelle celle di Alessandria, Porto Azzurro e San Gimignano.
Si racconta un’altra verità. Un altro punto di vista, quello vissuto sulla propria pelle dalla testimone - protagonista, e si racconta della mancata gioventù e del mancato riscatto, dell’improvvisa notorietà del romanzo e del film, del matrimonio in carcere e della libertà, della difficoltà a vivere una vita normale per due persone a cui è toccata in sorte di vivere una storia più grande di loro.
------------------------------------------------
Massimo Biagioni
Ha vissuto con impegno e entusiasmo numerose esperienze politiche ed istituzionali del territorio fiorentino, prima di approdare all’associazione sindacale Confesercenti, dove ricopre incarichi a livello toscano e nazionale. Nei momenti liberi si dedica a vicende storiche e politiche da cui è possibile trarre insegnamenti per il presente e il futuro.
Da queste esperienze sono nate diverse pubblicazioni tra cui, con la Pagnini e Martinelli, i volumi: Pietro Caiani. Il Sindaco galantuomo; Scarpe rotte eppur bisogna andar. Fatti e persone della Resistenza in Mugello e Val di Sieve.