adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.4 - AGOSTO 2006

                     17/9/2006 - MEDIO ORIENTE, TERRA SANTA !

<<<

di Alberto Trifoglio

Ho ultimamente visto un film sulle crociate in cui si racconta anche il tentativo di Saladino di espugnare Gerusalemme per ridarla ai musulmani dopo che i cristiani l’avevano precedentemente conquistata facendo strage degli abitanti, nell’incontro tra Saladino ed il capo dei difensore della città il primo disse “nel vedere tutti i miei morti nel tentativo di espugnare la città credo avreste fatto meglio a distruggere tutti i luoghi sacri almeno non ci avremmo pensato più”.
Medio oriente terra di luoghi sacri e di chissà quanti milioni di morti per la conquista di essi, la religione guida le menti alla conquista dei luoghi sacri senza pensare ai morti, per avere un luogo dove i fedeli dicono siano apparsi i loro Dii. Anche ultimamente nelle provocazioni degli Hezbollah allo stato ebraico c’è un esercito di Dio, un qualche prete con la solita barba da sapientone che aizza le folle alla conquista dei luoghi santi o per mandare via da quei luoghi altre religioni naturalmente usando le armi.
Quanto finirà questa pazzia, quando finirà il fatto che la religione usa le armi per la conquista o per mandare via da quel luogo altri popoli che hanno fedi diverse.
Dietro il fanatismo religioso si nascondono personaggi pericolosi che per il loro Dio alimentano guerre .La religione è alla base di tantissime guerre e non solo quella del medio oriente, in Nigeria ad esempio gli islamici che appoggiano i ribelli uccidono quelli di altre religioni compresi i cristiani con esecuzioni immediate quali la decapitazione.
Quando tutti gli stati saranno laici ed avranno essi le armi per combattere per giuste cause? In questo film sulle crociate che vi accennavo, sia i musulmani sia i cristiani dicevano la stessa cosa e cioè: uccidere un infedele non è peccato è la via verso il paradiso, tutte e due gli eserciti erano accompagnati dalla guida spirituale ognuna con il suo dio. C’è da dire che il cristianesimo ha capito e convive con la società senza scaldare gli animi mentre altre religioni (come sta succedendo in Iran) esaltano il loro Dio e voglio eliminare le altri pensieri religiosi.
Quando finirà tutto questo! Quando è che alcune religioni non saranno più veicolo di guerra e di terrorismo. Fateci vedere i vostri Dii ,oppure essi sono nei nostri cuori e nelle azioni quotidiane che non sono quelle di uccidere chi la pensa in modo diverso da noi?
Il medio oriente è un luogo di scontro anche per altri motivi Israele rappresenta la testa di ponte per l’occidente è la porta di ingresso in quei luoghi della cultura filo occidentale (in particolare gli stati uniti con i sui potenti e ricchi ebrei americani), inoltre questo popolo è stato riportato li dopo la seconda guerra mondiale, questa cosa non è andata giù agli arabi che si sono visti le loro terre prese da un nuovo stato che vorrebbe espandersi con la conseguenza di costruire insediamenti anche fuori dei loro territori. Chi glielo può impedire ? L’ONU con le sue innocue risoluzioni? Una azione armata contro un esercito che è fortissimo o che altro? Certo è che ci vorrebbe una risoluzione definitiva sennò alle minime provocazione da parte araba lo stato di Israele approfitta con azione armate spropositate giustificate anche dal fatto che vivono in una situazione di terrore per bombe nei bus o con missili Katiuscia che ti cadono sulle case e visto l’odio che vive in quei luoghi anche qualche altra cosa di più pericoloso che scatenerebbe una guerra totale in medio oriente. Un bel Problema!
Facciamo provare la nostra Europa con la sua mediazione pacifista e vediamo cosa succederà! Vediamo se L’Europa sarà promotrice di pace e conterà qualcosa sulla scena internazionale è la nostra grande occasione. Personalmente credo che c’è un grandissimo pericolo e che si chiama Iran dove in questo momento c’è un regime religioso militare pericolosissimo che vorrebbe la morte dei cristiani e di altre religioni, usando naturalmente le armi e visto il fanatismo forse anzi senz’altro con l’uso di armi nucleari che colpirebbero Israele prima di tutti e gli arabi moderati anche.
Speriamo che il fuoco si spenga subito e non diamo più armi ai regimi o le nostre stesse armi ce li troveremo in testa.
Alberto Trifoglio