adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.5 - OTTOBRE 2006

                     12/11/2006 - ISLAM MODERATO DOVE SEI

<<<

di Alberto Trifoglio

Gli ultimi fatti accaduti riguardo affermazioni verso l’islam, fanno pensare (a persone semplici come me) che l’islam è come dire “permaloso” e bisogna stare attenti a cosa si dice se si vuole rispettare questa religione, ma la domanda che mi domando è questa: dove è l’islam moderato quando i terroristi di questa religione minacciano addirittura la conquista di Roma, tagliando la croce con una spada.
Non ho sentito uno di quei santoni barbuti accusare di terrorismo estremisti che vogliono attraverso l’esercito di Dio (il loro) vincere gli infedeli, considerando con questo la loro religione ed il loro profeta al di sopra di tutte le altre.
Premesso che rispetto le credenze religiose di ciascuno fino a che essa non sia invadente ed impositiva, ma appunto mi domando perché ad esempio in Indonesia tre cristiani in uno stato a prevalenza islamica siano stati condannati a morte e appunto non ci siano state prese di posizione da parte di questi santoni islamici che dovrebbero essere “moderati”, mentre immaginiamo che cosa sarebbe successo se avessimo condannato a morte noi dei terroristi estremisti di religione islamica; sicuramente la guerra santa!
Caro islam tu dici di essere una religione buona e simile a quella cristiana, ma credo che quest’ultima abbia in certe cose fatto passi avanti, guardando la scienza e dialogando anche con le altre religioni, cosa io credo che non ci sia in te, il Papa ha teso una mano ma rispondete in modo moderato e prendete una posizione critica di rifiuto della violenza, condannate apertamente le posizioni estremiste di molti gruppi capitanati da predicatori che disprezzano la vita umana ed usano la violenza per combattere chi non la pensa come loro, o cavalcare crisi internazionali per imporre poi il loro pensiero religioso.
Credo che possiamo aspettare ancora per molto e forse all’infinito perché forse i combattenti dell’islam sono per loro martiri e non terroristi.