adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.6 - DICEMBRE 2006

                     23/12/2006 - BENTORNATA AMERICA

<<<

BENTORNATA AMERICA DEMOCRATICA
Era ora che ritornaste cari democratici americani, con voi si respirerà una nuova aria in tutto il mondo! Speriamo anzitutto che l’America aderisca al trattato di Kyoto e ci faccia respirare un po’ di vera aria pulita perché sicuramente le emissioni di CO2 in quel paese sono rilevanti e condizionano tutto il clima del globo (anche il governatore della California ed ex attore Arnold se ne è accorto). Questa è una premessa che dovrebbe da ora in avanti essere prioritaria in quanto il nostro pianeta (ripetiamolo abbiamo solo questo) se lo distruggiamo come risorse per noi basilari possiamo dire addio alla nostra esistenza.
Il presidente Bush ed i suoi sostenitori composti da fabbriche di armi che nell’Irak forse avevano visto un affare non li vedremo più e intorno al nuovo presedente che verrà alle prossime elezioni forse vedremo persone meno grintose ma più sorridenti e distensive con la mente non rivolta alla guerra ma più al dialogo in particolare con la nostra Europa con la quale a parte il caso del nostro ex presidente del consiglio e con la storica amica Inghilterra non correva buon sangue anche se l’alleanza non è messa in discussione per nessun motivo!
Ci aspettiamo nei prossimi mesi un cambiamento a cominciare dalla disastrosa politica sull’Irak che è costata migliaia di morti su tutti i fronti sia civili che militari , noi ci ricorderemo sempre di Nassiria e dei nostri militari mandati a fare del bene in una area dove si respirava aria di guerra.
Vorremmo dalla nuova America anche la risoluzione della questione mediorientale dove noi europei abbiamo incominciato ad essere protagonisti con una forza che controlla i confini tra il Libano e Israele , manca la striscia di Gaza ed un equilibrio di non belligeranza nei confronti di Tel Aviv dai paese confinanti in particolare la Siria che deve riconoscere la esistenza dello stato Ebraico. Se c’è guerra a Gerusalemme c’è in altri parti del mondo cerchiamo cara America democratica di spengere questo fuoco che brucia ormai da troppo tempo. Bentornata America Democratica nella speranza di affrontare insieme problemi del nostro pianeta .
A.T.