adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 - FEBBRAIO 2002

                     6/4/2002 - LO SVILUPPO DEL TERRITORIO

<<<

UN CONTRIBUTO PER UN POSSIBILE
SVILUPPO DEL NOSTRO TERRITORIO
di Alviero Fibbi

U
na riflessione che ci faccia comprendere meglio le possibilità di sviluppo del nostro Comune è importante per aprire un confronto a tutto campo fra coloro che a livello istituzionale devono mettere a punto gli strumenti operativi, fra le attese degli operatori economici dei vari settori, fra i cittadini che si attendono di trovare opportunità e possibilità di lavoro nella propria zona di residenza.
Attività produttive
Nel settore delle attività produttive, comparto piccola industria ed artigianato, che rappresentano una realtà tipica e storica della nostra zona, ci sono difficoltà per ulteriori sviluppi, che consentano anche di ridurre il fenomeno forte del pendolarismo, verso Firenze/Sesto/Prato/Pistoia. Fenomeno questo costoso in termini di trasporti, di inquinamento, di svilimento della qualità della vita, sui rapporti familiari e sociali.
Una politica di sviluppo in questo settore non può prescindere dalla individuazione di aree su cui svolgere questo tipo di attività artigianale e di piccola industria e dall’adeguamento della rete infrastrutturale.
Turismo ed agriturismo
Un settore forte perché connaturato alle caratteristiche del nostro territorio, è rappresentato dall’offerta turistica; un’attività importante, con presenze molto alte legate sia all’agriturismo che al settore alberghiero. Di questa attività occorre, credo, analizzare meglio le ricadute economiche (i benefici reali, avvertibili dai cittadini) sul nostro territorio.
Occorre riflettere, capire ad esempio se non sia possibile coinvolgere di più almeno una parte di questo turismo in appuntamenti sul territorio, interessando e coinvolgendo gli operatori turistici.
Turismo itinerante
Certamente è possibile cercare nuove possibilità, ad esempio insistendo di più sul rapporto con Firenze. E’ il caso credo ad esempio di affacciarsi al settore del turismo itinerante che è in forte sviluppo in territori che hanno caratteristiche simili alle nostre. Su questo versante bisogna però assicurare un minimo di servizi (piccole aree di sosta) e di proposte appetibili (dai percorsi naturalistici, agli appuntamenti enogastronomici, mostre, feste e prodotti tipici).
Capoluogo e turismo
Il Capoluogo e le frazioni più importanti sono interessate in modo marginale dai benefici economici del turismo, in tutte le sue varianti, in quanto si tratta per lo più di un turismo fatto di pernottamenti e di ricettività spesso legati alla vicina città su cui si riversano poi le ricadute economiche più rilevanti.
Dobbiamo riflettere su questo fatto e quali siano le opportunità, gli appuntamenti, gli interessi che il nostro capoluogo sia in grado di suscitare.
La riqualificazione urbana
Pontassieve in particolare ha la necessità di crescere e di essere il centro di riferimento di questo versante dell’area fiorentina, non certo per una semplice affermazione di identità, quanto come fatto economicamente rilevante per
le realtà imprenditoriali e come opportunità concrete per i
cittadini.
Oggi si è ormai alle soglie di grandi interventi a cominciare dalla piazza più importante cioè piazza Vittorio Emanuele, (la piazza del Comune e della Chiesa), ed il recupero dell’area ferroviaria ex Cantiere Saldatura Rotaie.
Mi riferisco in particolare al progetto “Borgo Verde” cioè il recupero area ferroviaria dove si intendono concretizzare funzioni importanti, culturali, associative, sociali e ricreative ovvero attività alberghiere, di ristorazione, congressuali, di spettacolo Per quanto riguarda piazza Vittorio Emanuele, (progetto CastelSantangelo), sono previste attività più legate al centro cittadino – quella museale e altre utili a farne il centro culturale della città.
C’è un intreccio forte – economico e sociale – in questi progetti, in grado di dare sostanza alla vocazione turistica della zona ed opportunità ai propri abitanti in termini di lavoro, di cultura, di tempo libero.
Il Commercio
Da un punto di vista più propriamente commerciale, si avvertono in modo evidente i nuovi flussi determinati dalla messa a funzionamento del centro commerciale Valdisieve e di alcune scelte concordate fra A.C. ed operatori del commercio, quali ad esempio l’apertura domenicale degli esercizi (nella seconda domenica di tutti i mesi); e non è solo un risultato in termini di commercio quanto in termini di un ritrovato piacere nel percorrere alcuni itinerari della nostra città. Credo che questo debba essere considerato positivamente tenendo conto che il lavoro di attenzione posto in questo settore è appena agli inizi. Infatti dopo l’approvazione del nuovo Piano del Commercio (marzo 2001) è ormai in procinto di essere approvato – probabilmente nel prossimo Consiglio Comunale di febbraio 2002 il Progetto CastelSantangelo per la rivitalizzazione del Centro Storico, così come prenderà il via prossimamente il Programma per la Tutela della Aree vulnerabili, che riguarda principalmente l’altra parte di Pontassieve, quella al Sud.
Strutture scolastiche
Il nostro territorio che si pone come punto d’incrocio dei territori della Valdisieve e del Valdarno, con l’ambito montano della Montagna Fiorentina e con l’ambito metropolitano fiorentino, può assumere, in questo contesto, una funzione importante.
Una riprova della centralità del nostro territorio ci viene, ad esempio, dallo sviluppo della scuola superiore Balducci. In pochi anni è stato necessario aumentarne la capienza ed oggi si pone nuovamente la necessità di un ulteriore potenziamento.
L’Associazionismo
Per concludere questa breve riflessione su Pontassieve, voglio porre l’attenzione sul ruolo dell’Associazionismo come riferimento importante sul piano dell’aggregazione, dei rapporti, degli interessi che legano la nostra comunità. Credo quindi che a questo Associazionismo vadano riconosciuti ruoli di più diretta rappresentanza delle istanze che rappresentano, prevedendo momenti di consultazione appropriata con le istituzionali locali.