adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 - GENNAIO 2008

                     10/5/2008 - Disabilità (lettera)

<<<

Disabilità: problema incompreso.
Questa mia, per ricordare a tutti che ciò di cui abbiamo discusso, progettato, approvato, durante gli anni di lavoro e non è mai stato messo in opera: come si dice, “molto fumo e poco arrosto”, per la sfortuna di chi ha problemi di disabilità. Costoro hanno, in genere, difficoltà ad essere ascoltati quando chiedono che venga loro facilitato il vivere quotidiano. Vengono, invece, costruiti parcheggi per le auto, piazze difficilmente accessibili, ristrutturati i mulini, ecc. Per quanto riguarda l’utilizzo degli spazi, i disabili possono accedere solo ai servizi (solo piscina mal attrezzata, senza spazi di tempo per le persone con difficoltà) di cui il Comune dispone; niente di più, niente di diverso.
Se poi pensiamo che non siamo stati capaci di mettere una striscia di gomma per non vedenti alle scale di piazza Cairoli, raggiungiamo quasi il massimo. Si, il massimo (spero) si è raggiunto autorizzando un NUOVO marciapiede (Sieci: dopo il semaforo ), un marciapiede paragonabile ad un trampolino di salto in lungo con gli sci.
Nel capoluogo ci sono marciapiedi sconnessi che mettono in pericolo non solo chi viaggia in carrozzina, ma anche le persone autosufficenti.
E’ stato abolito il “Tavolo Permanente” istituito con l’allora sindaco Perini, era un’occasione per far valere le proposte dei diversamente abili; chiediamo quindi il ripristino periodico di questi incontri con tutte le forze politiche, sindacali, e le associazioni che si occupano di disabilità.
Pontassieve è un paese che oggettivamente ha problemi architettonici per la sua struttura naturale, ma nonostante ci siano leggi che vengono in aiuto per risolvere in parte queste problematiche, sembra si faccia il possibile per non applicarle.
Mi aspetterei una risoluzione per l’apertura ventiquattrore su ventiquattro dei vari ascensori installati nel nostro


territorio, anche e non solo, per evitare il coprifuoco alle persone disabili; che la nuova piazza di fronte al Comune avesse un passaggio, dalla parte della chiesa, in pari o quasi, con la speranza di veder, fra duemila anni un ascensore, che partendo dalla vecchia falegnameria porti nella citata piazza.
Si spendono milioni o siamo così bravi da avere finanziamenti per far cose che poi la provincia multa (quindi gettati al vento), mostre per l’auto compiacimento di qualche assessore, ma non si riesce ad averli per far funzionare qualcosa che può servire ad anziani e diversamenteabili, nelle famiglie di solito con i soldi si pensa prima al mangiare, poi a vestirsi, dopo se avanza qualcosa anche al ludico.
Questa lettera non vuol fare polemica, ma solo cercare di farvi capire quale grande difficoltà sia per un disabile affrontare la vita ogni giorno e la fatica che deve fare a vivere trovando tante barriere. Sappiamo benissimo che le nostre richieste non hanno niente di popolare, ma servono a facilitare la vita a tante persone.
Con questa lettera si esprime la fiducia per una sollecita risoluzione delle problematiche espresse.
Danilo Dell’Omarino