adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.4 - AGOSTO 2008

                     13/9/2008 - Sul “LODO ALFANO”

<<<

Il 23 luglio scorso è stata approvata la legge “Disposizioni in materia di sospensione del processo penale nei confronti delle alte cariche dello Stato”, più comunemente chiamata “Lodo Alfano”.
Questa legge prevede la sospensione dei processi penali dalla data di assunzione e fino alla cessazione della carica o funzione nei confronti delle quattro alte cariche dello stato che sono: Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio, Presidente del Senato e della Camera.
Nel Paese dove si continua a proclamare la legge uguale per tutti dopo l’approvazione di questa legge, Silvio Berlusconi,
e le altre tre cariche rubricate come «inattaccabili» dalla legge sull’immunità per reati comuni, non sono più cittadini come tutti gli altri, come Costituzione democratica, e semplice Senso Comune, vorrebbero fosse.
Infatti, la legge è così sfacciata che viola il principio costituzionale di totale eguaglianza, formale e sostanziale, di tutti i cittadini di fronte alla legge (art. 3 Cost.).
E ancora: nonostante le bocche disinformate sostengano che questo tipo d’immunità riguardi «tutti i Paesi civili», essa è presente nelle costituzioni (e quindi non in una legge ordinaria!) greca, portoghese, israeliana e francese (ma in quest’ultima solo per il Presidente della Repubblica), e comunque manca in ogni ordinamento giuridico che abbia un assetto governativo come il nostro. Altra anomalia, insomma.
Questa legge e tutto quello che c’è dietro (processo Mills ecc.), voluta dal Premier a difesa di se stesso, con un’inaudita arroganza del potere dovrebbe far aprire gli occhi a tutti i cittadini, dei pericoli che la nostra democrazia sta attraversando e per questo contrastare con decisione questa maggioranza