adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 - FEBBRAIO 2002

                     6/4/2002 - IL PERSONAGGIO CODIGNOLA

<<<

Codignola
legò la politica
a morale e cultura
di Paolo Bagnoli

Per quanto coloro che hanno parlato fossero di tutto rispetto il ricordo di Tristano Codignola nel ventennale della morte è avvenuto un po' in sordina. La città se ne è accorta poco ed è stato un peccato perché Codignola — Pippo per gli amici — è stato uno di quei cittadini di cui Firenze può andare fiera
Figura di primo piano della Resistenza fiorentina, costituente, consigliere comunale, parlamentare Pippo fu un uomo che concepì sempre l'impegno politico come un qualcosa mai scisso dalla morale e dalla cultura. Ed, infatti, non fu un politico di professione; fece l'editore, il mestiere che meglio si addice a chi vuol essere un organizzazione di cultura. Codignola rappresentava l'azionismo di sinistra; in lui liberalsocialismo e socialismo liberale venivano a coincidere. Fu un socialista di sinistra, che non perdeva mai l'ottica della sinistra unitamente al senso storico della funzione del socialismo in Italia. Fu un azionista con il senso della concretezza e di cosa volesse dire fare le riforme in un Paese conformista ed a vocazione opportunistica e consociativa. Fu un socialista coerente e scomodo; pieno di passioni razionali ed un senso quasi ossessivo del lavoro, dell'impegno, della necessità di stare sui problemi a prescindere se si fosse in tanti od in pochi; l'importante era essere convinti delle proprie ragioni.
A suo modo fu un maestro; lui, il suo maestro più vero, lo riconosceva in Piero Calamandrei. Di modi spesso bruschi, talora scostante, ma anche pieno di ironia era bravissimo nello scontro dialettico. Assolse al mandato parlamentare con scrupolo degno di altri tempi ed altra scuola. Lucidamente vide quale sarebbe stato il destino del Psi e lo scrisse: quasi nessuno gli credette, lasciò il partito e dopo poco morì lasciando un vuoto vero.
Firenze, quella ufficiale, non si può dimenticare di Codignola; potrebbe essere una strada oppure una scuola, il campo del suo specifico impegno riformatore; qualcosa va fatto. Pippo Codignola lo merita veramente. Oltre che all'uomo è l'omaggio ad una storia.