adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.6 - DICEMBRE 2008

                     12/12/2008 - MERCATO 1

<<<

Breve cronistoria del mercato del
centro storico di Pontassieve.

Nella legislatura Comunale cha va dal 1999 al 2004 si era consolidata la posizione di confermare la collocazione del mercato del mercoledì nel Borgo di Pontassieve in quanto elemento di promozione per il commercio fisso del Centro Storico.
Con le stesse motivazioni era stato deciso di spostare il mercato del sabato mattina di Piazza Mosca, in Piazza Washington per sostenere la crescita di una zona commerciale fissa anche ai Villini.
Tali decisioni erano state definite, in riferimento alla L.R. n.28 del 1999, dopo numerosi incontri fra Assessorato, Associazioni di Categoria, Commissione Consiliare. Tutto era stato poi “congelato” a seguito dei lavori di riqualificazione del Centro Storico (via Tanzini e Piazza Vittorio Emanuele), che avevano imposto il temporaneo spostamento del mercato, con l’intesa, sottoscritta fra Amministrazione Comunale e Associazioni del Commercio, che al termine dei lavori il mercato sarebbe stato ricollocato nel Centro Storico.
L’intesa fu rispettata ed il Consiglio Comunale ratificò la ricollocazione del mercato nella sua Sede Storica, variando tuttavia la disposizione dei parcheggi per problemi non altrimenti risolvibili di sicurezza e di accessibilità. Il mercato veniva a collocarsi su un percorso molto allungato (da Piazza Gramsci alla fine del Borgo), che suscitò già al momento preoccupazioni per una buona fruibilità da parte dei cittadini. Non furono individuate soluzioni alternative migliori e si lasciò al tempo la verifica del buon funzionamento del mercato.
Le difficoltà di questa collocazione si manifestarono fin dai primi mesi e presero via via consistenza in varie forme, raccolte di firme, articoli sui giornali, incontri più formali al tavolo di lavoro con l’Assessorato e con la Commissione Consiliare. Gli ambulanti espongono in Commissione Consiliare – siamo al febbraio 2007 – le loro difficoltà e le loro proposte. Ci vuole ancora più di un anno- siamo al luglio 2008 – affinché si definisca un accordo fra Amministrazione Comunale e Categorie del Commercio su una ipotesi di spostamento del mercato ai Villini a seguito di una serie di interventi da attuare nel Centro Storico e che riguardano viabilità, ZTL, interventi sull’arredo, agevolazioni, attivazione di un nuovo mercato di giovedì pomeriggio.
Siamo ormai alla storia recente.
Un contestatissimo Ordine del Giorno presentato in Consiglio Comunale dall’opposizione (Consiglio Comunale del 30 luglio 2008), sancisce di fatto il passaggio del mercato dal Centro Storico ai Villini e ne definisce, con il parere positivo anche della maggioranza, la data in cui tale spostamento dovrebbe avvenire.
La ratifica definitiva avviene nel Consiglio Comunale del 30 ottobre 208 in cui viene approvato lo spostamento e la collocazione dei posteggi nella nuova Sede di via Parigi e Piazza Washington.