adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.4 - AGOSTO 2009

                     11/9/2009 - LETTERE

<<<

Rassegna teatrale“Apriti Cielo”
La rassegna di teatro per bambini e ragazzi “Apriti Cielo” che si svolge nel mese di luglio a Pontassieve costituisce da più di dieci anni un appuntamento significativo per le nostre vite: bambini che si confrontano con attività creative e con spettacoli teatrali di alta qualità pensati per loro, genitori che li accompagnano e sorridono per le stesse storie, giovani e meno giovani che si appassionano e “scommettono” le loro serate estive per rappresentazioni messe in scena da artisti provenienti da tutto il mondo.
La comunità intera, vivendo questa esperienza, cresce e matura aggregandosi e prendendo consapevolezza di sé.
Tutto questo in una zona del paese, il “Fossato”, che diviene per alcuni giorni il centro del paese, in un certo modo, del mondo.
Tutto ciò quest’anno non si è ripetuto: il 2009 ha visto lo spostamento dell’iniziativa al Parco Fluviale ed un’importante riduzione dei suoi appuntamenti, anche se sempre di altissimo livello.
Non dubitiamo che in questo modo sarà raggiunto un pubblico più vasto, ma il costo sarà alto perché farà ripiombare nel buio un angolo del paese dove, grazie alle particolari condizioni di spazio e disponibilità sociale, si era accesa una luce nuova.
Con questo desideriamo portare all’attenzione pubblica che la concentrazione dell’offerta estiva nell’area del Parco Fluviale, con lo spostamento di “Apriti cielo” e la sua riduzione, è un segnale preoccupante che indica la sfiducia dell’amministrazione nei frutti di questa iniziativa e l’intenzione di dare vita ad un paese monocentrico, sbilanciato, incapace di valorizzare le diverse potenzialità dei suoi insediamenti e di scommettere sulla crescita dei loro abitanti.
Giorgio Gensini