adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 - FEBBRAIO 2010

                     4/3/2010 - SCAVO ARCHEOLOGICO A FRASCOLE

<<<

Presentato il progetto di scavo archeologico e restauro conservativo di San Martino a Poggio – Frascole nel comune di Dicomano


Le nuove indagini archeologiche programmate, che avranno inizio nel mese di marzo 2010, sono state presentate il 30 gennaio scorso nella sala Consiliare del Comune di Dicomano alla presenza del Sindaco Ida Ciucchi, dell’Assessore alla Cultura del Comune di Dicomano Mattia Nebbiai, dalla Dott.ssa Fulvia Schiavo Soprintendente per i Beni Archeologici della Tosca, sono il frutto di un progetto a lungo studiato a tavolino dall’archeologa Laura Paoli (Direttore scientifico del Museo Archeologico Comprensoriale del Mugello e della Val di Sieve) e dall’Assistente tecnico Giuseppe Barsicci, con la consulenza scientifica del Dott. Luca Fedeli ed il prezioso contributo del Gruppo Archeologico di Dicomano.
Lavori importanti anche da un punto di vista finanziario – oltre 700 mila Euro dei quali due terzi a carico della Regione e un terzo dal comune di Dicomano – con la durata prevista di circa 18 mesi
Numerose le figure professionali che si avvicenderanno sul cantiere: dal restauratore dei reperti, a quello specializzato per le strutture, all’antropologo per le sepolture del cimitero medievale di San Martino, all’archeologo, a coloro che
semplicemente, ma con competenza, si occuperanno del
lavaggio dei materiali.
Lo scavo all’interno del grande edificio etrusco, occuperà la maggior parte delle risorse, sia umane che finanziarie, iniziando con il completamento del vano est, proseguirà successivamente su quello centrale e terminerà sul lato ovest.
In secondo luogo inizieranno i lavori sul lato settentrionale, dove è previsto la fine dell’indagine archeologica all’interno dei vani B e C, l’ampliamento dell’indagine sul versante orientale e su quello occidentale.
Verrà esaminato anche il settore sud dove si trova la Chiesa di San Martino, verificando l’esistenza di altre strutture precedenti all’edificio stesso.
Un elemento distintivo del progetto e dal quale non si può prescindere, è proprio il restauro conservativo delle strutture: infatti l’area di Frascole è un sito archeologico aperto al pubblico, anzi l’unico visitabile del Mugello-Val di Sieve. Questo fa sì che il luogo debba essere sempre in sicurezza. L’equipe di scavo e restauro farà il possibile per mantenere l’area accessibile al pubblico nei giorni festivi nonostante i ….. lavori in corso.
G.C.