adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 - FEBBRAIO 2010

                     4/3/2010 - LETTERA

<<<

DISABILITA' MENTALE.
Sono una mamma qualunque, scrivo per la seconda volta in questo giornale del nostro territorio, cercando di far conoscere tutte le difficoltà del vivere giornalmente, faccia a faccia, con la malattia mentale di una persona cara presente in famiglia. Non so quanto compresa, è una malattia scomoda, angosciante, poco aiutata e purtroppo in aumento. Ma le famiglie preferiscono nascondersi, ne, hanno vergogna, perché? Non ci si vergogna delle tante tragedie familiari che quotidianamente succedono, non ci si interroga del perché sono successe. Non ci si interroga delle carenze dei servizi che dovevano esserci dopo l’avvento della tanta decantata legge 180, (la chiusura dei manicomi) perché? Nell’altra lettera scrivevo che tutta la comunità doveva entrare in gioco. Soprattutto nella nobilitazione di questi nostri ragazzi, invece si fa sempre più il vuoto intorno a noi e le famiglie (nella maggior parte) sono sempre più sole ad affrontarla e i servizi sempre più carenti, per cronica mancanza di personale a tutti i livelli a volte di voglia di fare, sempre liquidando il tutto per mancanza di soldi!
E io tante volte mi domando, tra tante migliaia di cuori che si sciolgono per ogni dove, quanti se ne sciolgono per cercare di aiutare a risolvere i tanti problemi a noi vicini, direi accanto? Che poi parliamo di diritti ad essere curati così come la legge 180 prevedeva, è stato fatto…. I nostri Amministratori, che tanto si danno da fare nei periodi di elezioni di ogni tipo, poi, di fatto, quanto si interessano dei bisogni dei propri cittadini. Lo so che è complesso mettere sanitario e servizi sociali e farli funzionare bene, specialmente coi continui tagli delle varie finanziarie succedute nel tempo e soprattutto con questo tipo di governo e di politici, più preoccupati di aumentare le poltrone ad ogni livello per se, che preoccuparsi dei seri problemi del paese ad ogni livello di vita. Continua è la nostra preoccupazione di cosa sarà dei nostri ragazzi, quando noi non ci saremo più! E anche per noi stessi già vecchi e stanchi di chiacchiere illusorie. Davvero si pensa che tutto si risolva con la marea di badanti che a loro volta si portano appresso figli e parenti vari a cui anche a loro dobbiamo provvedere!
Ci sono (e meno male) comunità in cui certe cose funzionano meglio, ma di certo nella maggioranza delle volte è dovuto a capacità e sensibilità verso gli altri che non tutti hanno e certo questo non avviene nel nostro territorio, troppo occupati i nostri Amministratori a fare bella figura con cause più piacevoli!
E comunque sia, dobbiamo andare avanti, cercando di pensare che forse qualcosa cambierà in meglio, altrimenti che ci stiamo a fare? E sarebbe già tanto se riuscissimo a penetrare nella coscienza anche solo di pochi!
Graziella Fabbrilei Pontassieve