adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 - FEBBRAIO 2010

                     4/3/2010 - LETTERA

<<<

L'ENNESIMA UMILIAZIONE
Avevo già scritto del mio amico Marco ed avevo cercato di interpretare, anche se è molto difficile per chi non vive direttamente la diversità, il suo stato d’animo di fronte alle difficoltà rappresentate dalle barriere architettoniche del nostro centro urbano, ma un fatto deprecabile mi ha fatto capire che la giungla stradale o dei trasporti per i disabili è solo la punta di un iceberg nei rapporti di queste persone con la realtà del nostro mondo di normali. Egli è etichettato come portatore di handicap oppure diversamente abile.
Queste definizioni vengono coniate per non usare termini dispregiativi che possano colpire la sensibilità di chi deve convivere combattendo con malattie, spesso evolutive che portano a prematura morte. Comunque altamente discriminanti rispetto alla vita di coloro che si autodefiniscono “normali”. Credo che l’intenzione sia giusta rispetto al coniare termini come matti o handicappati.
Ma veniamo al dunque:
Marco tutte le mattine, come avevo scritto, per raggiungere il lavoro deve transitare da stradine sconnesse. Qualche giorno fa, a causa delle buche esistenti nel fondo stradale di Pontassieve Via….si è quasi ribaltato con la sua carrozzina. Data la vicinanza del suo lavoro con la Sede Comunale ha incrociato l’Assessore ai Lavori Pubblici e lo ha fermato raccontando il fatto accadutogli denunciando lo stato del fondo stradale di quella Via e del rischio occorsogli.
La risposta è stata agghiacciante e di orrido gusto:-
“che me ne importa, tanto siamo assicurati”! P.R. - M.B.