adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 - FEBBRAIO 2010

                     4/3/2010 - POSTA DALLA TERRA

<<<

C’è posta per ….E.T.!

- Riceviamo dalla Terra e “malvolentieri” commentiamo:

a) Il 5 dicembre u.s. si è svolta a Roma una bellissima manifestazione, denominata No – B – Day, promossa da giovani che colloquiano fra di loro tramite internet e strumenti derivati; hanno partecipato circa UN MILIONE di persone, che si sono mobilitate senza supporti di partito o sindacali. Una speranza, un invito a non disperare. Secondo voi, chi considera la berlusconite in’infezione mortale doveva esserci o NO ? Invece, la strana coppia che è ora alla testa del mio PD, cioè la coppia Bi (Bindi – Presidente) e Be (Bersani Segretario) dopo una settimana di tentennamenti, ha sciolto questo nodo gordiano nel modo più singolare: uno a casa e una in piazza. Per il resto, liberi tutti !
Era questa la soluzione migliore ? Io credo che sia stata una grande occasione perduta, per portare il nuovo PD ad un incontro epocale ! Qualcuno è partito col piede sinistro, come il PD vecchio, ho detto vecchio ?
Spero di essermi sbagliato, ma non credo, purtroppo.
Visto da quassù, a me era piaciuto molto alle primarie il sen. Marino ….
Mi dite che lui in piazza c’era fin dal mattino ! Allora non avevo visto male…..
b) Per la Festa di Sant’Ambrogio, a Milano, si consegna un premio, chiamato l’Ambrogino d’Oro. Questa volta è stato assegnato a Marina Berlusconi, l’anno precedente fu negato alla memoria di Enzo Biagi. A voi il commento.
Nello stesso giorno la Lega ha pesantemente e volgarmente attaccato il Cardinale Tettamanzi, Arcivescovo di Milano , reo di aver condannato il “Bianco Natale” razzista e la cacciata dei bambini rom nel mezzo di strada e nel cuore della notte: facendo nomi e cognomi di chi queste iniziative aveva prese.
La Chiesa si dice “stupita” e aggiunge “adesso basta”. Invece vista la cosa di quassù, NON BASTA. Occorre dire ai cattolici una buona volta che non si può sostenere un partito razzista e xenofobo che insulta chi si mette evangelicamente dalla parte dei più deboli chiamandolo l’”iman di Milano” o prete mafioso in Sicilia. E anche che NON si possono sostenere quei partiti che collaborano e governano con un partito razzista e xenofobo. O forse non esiste più non dico la scomunica: ma almeno il peccato mortale? Non scherzo. Ma, se ricordo bene, si scomunicano solo i comunisti, mai i fascisti: Francisco Franco, Mussolini……
c) Un certo Feltri, direttore de “Il Giornale” della famiglia Berlusconi, si è scusato per aver falsamente e ignobilmente rovinato la vita del direttore dell’Avvenire, giornale della CEI, dott Boffo. La CEI ha detto “Scuse tardive”.
NO, non basta ! La CEI ha il dovere, almeno visto da qui, di restituire al dott. Boffo tutta la sua dignità e il suo decoro nell’unico modo possibile: rimettendolo al suo posto con tutti gli onori!
Ma, forse, le cose viste da lontano sembrano più facili. O, forse, sono solo più giuste.
d) Ma secondo voi, Massimo D’Alema, per il PD, è una risorsa oppure, UN PROBLEMA? Perché una risorsa unisce, un problema divide: mi sapete citare una proposta dalemiana che, da quando Berlusconi è tornato al governo, ha unito la sinistra o almeno il centro-sinistra ? Una sola ……. In questi giorni, sentendosi a torto o a ragione, il padre putativo del nuovo segretario Pierluigi Bersani, ci fa sapere che, secondo lui, sarebbe meglio per il PD accettare una sfida per le riforme, magari lasciando passare una legge, una qualsiasi, fate voi, che salvi il Cavaliere dai processi per tutta la legislatura e oltre, naturalmente nell’interesse del Paese se necessario attraverso una nuova Bicamerale (presieduta da Lui ?). Tutto questo dopo aver preso parte ad una riunione di partito nella quale, all’unanimità, fatto questo più unico che raro – si era detto: sì alle riforme, No alle leggi ad personam…..
Intanto, in vista delle elezioni regionali di marzo, si fanno sempre più forti le candidature di esponenti dalemiani: in Puglia, e altrove… E, naturalmente, il partito si divide….BASTA! Abbiamo bisogno di una VOCE SOLA, di un progetto UNICO, di una attenzione alla società vera, quella che non si riconosce nelle lotte di POTERE….. Ecco: e se D’Alema fosse in fondo, sempre e soprattutto, un uomo di POTERE? Io ho sempre diffidato degli Scorpioni, anche fuori dalle favole e dai proverbi.
e) E bravo il sig. Tartaglia! Aggredendo Berlusconi a Milano non solo ha compiuto un atto comunque e sempre esecrabile - quassù, lo sapete, la violenza non esiste – ma ne ha fatto un martire – o quasi – della libertà, un “santo subito” dell’amore: di colpo minorenni, veline, escort, processo Mills e altri, stallieri ed amici degli stallieri, sono scomparsi, svaniti nella nebbia sollevata da un soffio di zucchero a velo nato da una distesa di milioni di Pandori !
In questa nebbia, i vari Dell’Utri e Verdini, possono lavorare indisturbati alla realizzazione del loro progetto ultimo: la revisione in senso eversivo e piduista della nostra Costituzione. Ai processi ci pensa Ghidini. Dopo, riemergerà Lui, più sano e bello di prima, perché restando ai proverbi,
IL LUPO PERDE IL PELO MA NON IL VIZIO: capito, D’Alema ?
f) Spero di cuore che abbiate trascorso un Buon Natale toscano e non un White Christmas leghista !
Nel 2010, guardando dall’alto, mi sforzerò di capire meglio come sono fatti gli italiani: perché a me, pur essendo un E.T. piacciono molto quei versi di Giorgio Gaber: Io non mi sento italiano, ma per fortuna o purtroppo, lo sono !
Insieme agli operai che protestano ancora dai tetti di mezza Italia, vi dico
Good night and good luck.
E.T.