adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 - FEBBRAIO 2010

                     4/3/2010 - CITTADINI DI BUONA VOLONTA'

<<<

di Rino Capezzuoli

Questo nostro paese non ne può più; di veline, di risse, di chiacchiere inconcludenti di una classe dirigente che non è più tale. Si fà strada in molti una consapevolezza nuova: cioè l’idea che i problemi ce li dobbiamo risolvere da noi ed il cambiamento lo dobbiamo promuovere e realizzare con la nostra volontà ogni giorno nei luoghi del nostro vivere. La crisi farà sentire i suoi effetti ancora per del tempo e tutti siamo convinti che risalire non sarà facile perché è necessario cambiare molti modi di agire e di pensare, per affrontare sfide sempre più difficili e globali.
Non dobbiamo chiuderci in noi stessi, ma costruire, relazionandoci nelle nostre comunità, per trovare chi condivide il nostro modo di essere e di vedere il futuro nel lavoro, nell’economia, nei rapporti umani, confrontandoci con tutti coloro che lo desiderano senza esclusioni prioritarie. E’ necessario selezionare le idee migliori e soprattutto lavorare per metterle in pratica a beneficio di tutti. Senza aspettarci nulla in cambio.
Non si capisce perché in questo paese non si riesca ad affrontare i problemi se non quando sono divenuti emergenze. Non si capisce perché non si riesca ad attuare il metodo riformista. il degrado è tale che ormai forse non bastano più neppure le competenze disponibili e le

professionalità si abbassano ogni giorno in tutti i settori.
Non c’è più chi sà veramente lavorare, non c’è più chi sà gestire la cosa pubblica.
Tutto è veramente ridotto ad un mangia mangia, senza doveri, senza moralità ?
Noi crediamo di no. Crediamo ancora. certo non ci meravigliamo quando emergono fatti di pubblico malaffare che ormai attraversano tutta la nostra società. Noi crediamo ancora che ci siano cittadini onesti e corretti che si rimboccano le maniche decisi a non arrendersi di fronte alla mala politica, al malaffare, ed a loro indipendentemente dal colore politico a cui fanno riferimento ci rivolgiamo per unire le forze e continuare la battaglia di democrazia e di civiltà, per risollevare il nostro paese.
Rino Capezzuoli