adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.4 - SETTEMBRE 2010

                     3/10/2010 - FORTEBRACCIO

<<<

FREGOLI E BRACHETTI

Iniziare una considerazione Politica con i nomi di 2 grandi artisti che hanno esercitato ed esercitano l’Arte del Trasformismo merita una spiegazione. Questi signori in epoche diverse hanno sbalordito il pubblico di tutti i teatri del mondo, per la rapidità con cui cambiano personalità. Con un vivissimo senso del comico.
Questa capacità ha elevato un’arte povera ad una dignità artistica di “Primo livello” che riempie i teatri dove si esibisce Brachetti, a ragione considerato l’erede del grande Fregoli.
In pochissimi istanti Brachetti è capace di cambiare personalità, abito, acconciature, sostanziando i personaggi medesimi con la voce e i gesti. Entusiasmando il pubblico compreso quello televisivo. Al mondo nessuno è capace di tanto.
Noi come redazione del “Laburista” con molta umiltà vorremmo dire a Brachetti che l’eventuale pericolo concorrenziale non è in arrivo dalle tavole del palcoscenico, ma da un luogo molto più austero, più istituzionale che è il Parlamento italiano. Da quel luogo l’artista deve stare in guardia. I ministri del governo Berlusconi “ex socialisti”, gli ex colonnelli di Alleanza Nazionale con una velocità supersonica si fiondano sempre sul carro del vincitore, o presunto tale.
Questi signori sono stati capaci nel tempo record di un battito di ciglia, di cambiare la loro storia personale, la loro provenienza, i loro giovanili entusiasmi, il loro essere stati anche di cultura laica, con una rapidità che deve impensierire un genio come Brachetti.
Noi come spettatori di un’arte nata oltre 100 anni fa con Leopoldo Fregoli, rischiamo di trovarsi di fronte una pletora di trasformisti che possono con una concorrenza sleale mettere in discussione l’arte del trasformismo.
L’unica speranza è che questi signori si preparino ad un’altra attività lavorativa evitando a chi guarda la Tv, di cambiare canale e a chi legge i giornali, di passare oltre quando con la loro abilità di trasformismo si presentano come novelli Paladini di quella persona che attualmente è capo del Governo.
ForteBraccio