adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.4 - SETTEMBRE 2010

                     3/10/2010 - ANNIVERSARIO SARA CERRINI

<<<

Lunedì 21 giugno, nella sua casa di Impruneta, Sara Cerrini Melauri, la “maestra di Doccia”, come è rimasta nel ricordo di quanti l’anno conosciuta negli anni 50, durante il suo insegnamento nella piccola scuola di campagna, ha compiuto novant’anni. A lei vanno gli auguri di tutta la redazione di “Laburista notizie”. Nata a Santa Croce sull’Arno, Sara Cerrini ha vissuto soprattutto a Firenze, dove si è diplomata e ha cominciato la carriera di insegnante elementare. Nel 1951 ha scelto la piccola scuola di campagna di Tigliano, poi trasferita nella nuova scuola di Doccia, nella consapevolezza che solo in una sede decentrata avrebbe potuto sperimentare le sue idee pedagogiche. Con una breve pausa, in cui era passata a insegnare alla Scuola-città Pestalozzi di Firenze, Sara rimarrà a Doccia oltre dieci anni, continuando a insegnare secondo un’idea personale, costantemente aggiornata in base alle numerose esperienze di quegli anni. Come maestra ha collaborato al Movimento di Cooperazione Educativa e alla Biblioteca di lavoro di Mario Lodi, intrattenendo contatti personali con personalità come Bruno Ciari e Raffaele Laporta. I suoi interventi pedagogici, pubblicati su riviste come “Cooperazione Educativa”, “Riforma della scuola”, “Il giornale dei genitori”, “Scuola-città”, sono raccolti nel volume Dal Bambino alla Comunità, pubblicato a Pistoia nel 1977. Dal suo insegnamento a Doccia è nato invece il diario Il paese sulla collina, forse l’opera di maggior rilievo della maestra che, ritirata dall’insegnamento nel 1966, ha iniziato a scrivere e dipingere con continuità, mettendo a frutto, com’ebbe modo di spiegare, quello che i bambini le avevano insegnato. Ha pubblicato libri di poesia, racconti per bambini (Tante storie per l’infanzia, Firenze, 1976), diari (forse la forma più consona alla sua capacità espressiva). La casa editrice Giuntina ha pubblicato tre cataloghi della sua opera pittorica, per il periodo dal 1969 al 1992. Da sempre interessata ai temi della pace, dopo il matrimonio con l’ingegnere Tullio Melauri, ha approfondito i temi della nonviolenza e del dialogo interreligioso, organizzando una fitta serie di incontri e conferenze nella sua casa di via Cialdini a Firenze. È stata in contatto con personalità come Ernesto Balducci, David Maria Turoldo, Aldo Capitini. Il carteggio con quest’ultimo è stato pubblicato nel 1991 a Roma, col titolo Non violenza dopo la tempesta.