adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.5 - DICEMBRE 2010

                     14/12/2010 - IL DIARIO DI E.T.

<<<

RICONDANDO Angelo Vassallo – Sindaco “pescatore” di Pollica nel Cilento – ucciso dalla camorra – della cui opera TUTTE le Istituzioni si dono accorte solo quando è morto.
*********
03.09.2010
Ma allora diceva sul serio il Sindaco di Firenze: a fare questo MESTIERE io mi diverto moltissimo! Sarà per questo che i primi di novembre ha indetto a Firenze un gioco detto dei “rottamatori”. In che cosa consista il gioco? Nel sezionare, dividere il PD per fasce di età (per es. da 20 a 40, oltre i 40 ecc.) per attribuire a ciascuna un giudizio di capacità politica, di rinnovamento organizzativo e quant’altro. In parole povere, una patente di guida del partito. Indovinate quale fascia dovrebbe essere privilegiata! Certo meglio ambiziosi che nulla. E poi, se si disbosca un po’, è più facile andare avanti! Rinnovo una vecchia proposta del Sen. Marino: “si possono candidare ad assumere incarichi superiori a quelli attualmente ricoperti solo coloro che, al termine del proprio mandato, abbiamo superato l’esame degli elettori sul proprio operato attraverso votazioni chiamate DOPARIE”. Quindi, accettando il giudizio del popolo e non AUTOCONVOCANDOSI!
E mia, meschino, che settantino sugno, ch’aio a fari? (ed io meschino, che ho più di settant’anni, che devo fare?).

09.09.2010 – Magis amica iustitia!
Anni addietro, un vecchio collega romano molto impegnato in politica ed assai vicino agli ambienti di Piazza del Gesù, mi confidò che nel suo frigorifero stavano sempre pronte due bottiglie di ottimo champagne da stappare una alla morte di Cossiga e una a quella di Andreotti. Mi venne spontaneo consigliargli di aggiungerne una terza.
Oggi, a una trasmissione di “La storia siamo noi” su RAI 2, è stata posta una domanda al sen. Andreotti sull’avv. Giorgio Ambrosoli, liquidatore della Banca Privata di Michele Sindona, assassinato sotto casa da un Killer fatto venire apposta dalla America. Andreotti ha risposto (cito a memoria) “In fondo quella morte l’avv. Ambrosoli se l’andava cercando. E Sindona non era poi quel diavolo che l’hanno dipinto”.
Chissà con quale malcelata ansia il mio vecchio collega attende di stappare la seconda bottiglia.

15.09.2010 – Un guardacoste libico, con sei finanzieri italiani a bordo, ha mitragliato un peschereccio di Mazara del Vallo in acque internazionali. Il Guardacoste è stato donato alla Libia dal governo italiano. Secondo l’accordo sui respingimenti firmato il 30.08.2008.
Perché il PD approvò quell’accordo ignobile? Perché non chiede di cambiarlo?

24.09.2010 – Allora, premesso che, ve ne sarete già accorti
tutti, io non amo il politichese, scriverò queste righe che
potranno apparire, oltre che vere, piuttosto crude.
Il Sindaco di Firenze si è recato per la seconda volta a colloquio dal fido scudiero Bonaiuti per ricordagli la promessa fatta da Berlusconi in campagna elettorale a Firenze sul varo di un “piano speciale” per la capitale toscana. Ha perso naturalmente tempo: meglio avrebbe fatto ad occuparlo, col fido Civati (a proposito, come va il PD a Milano?), nell’organizzazione dell’evento novembrino sulla “rottamazione senza incentivi” di cui abbiamo già accennato. I care (mi preoccupo)!
Ma non è vero che il Presidente mentitore, corruttore, puttaniere, bestemmiatore, protettore di mafiosi (vedasi alla voce Mangano – Dell’Utri) non ami Firenze e la Toscana. Apprendiamo dalla stampa di oggi che, secondo informazioni attendibili, da “ministro ad interim – 4 mesi – per lo sviluppo economico”- avrebbe dato il nulla osta ad un piano che, nell’ambito della sciagurata reintroduzione del nucleare, ha individuato nella nostra Maremma il territorio per la costruzione di una nuova Centrale nucleare e almeno un sito per lo stoccaggio delle scorie. Ripetiamo, insieme al nostro Governatore, un bel: NO, GRAZIE. E comunque l’argomento merita ben altri commenti.
Mi interesserebbe sapere cosa ne pensa al riguardo la squinzia onorevole sindaco di Castiglione della Pescaia, quella che, vi ricordate, dopo aver perso le Elezioni Regionali, non restò in Consiglio nemmeno un minuto a fare il capo dell’opposizione ma girò i tacchi e se ne tornò a fare i bagni.
Certo: “primum vivere, deinde plilosophari” e cioè: prima si mangia, poi si ragiona.

04.10.2010 – Il 2 di questo mese si è svolta a Roma la seconda manifestazione del cosidetta Popolo Viola contro Berlusconi, con partecipazione stimata di 200.000 persone, per lo più giovani.
Per il PD erano presenti 4 – diconsi 4 – bandiere ed il senatore Ignazio Marino.
Alcune “menti pensanti” della direzione del PD, fra le quali si è distinto l’on. Beppe Fioroni, hanno detto che quella del “popolo Viola” è “una manifestazione spontanea e tale DEVE restare” (sic!). Ha forse paura, da moderato – moderato qual è, di sporcarsi le mani? Se Di Pietro e Grillo aumenteranno i loro consensi, soprattutto fra i giovani – saprete fin d’ora chi ringraziare. E, per favore, fateglielo sapere, a lui e agli altri “cervelli pensanti” del PD! Altro che 34% !

08.10.2010 – L’ultima di “culo è gaddrina” sui tagli ai teatri lirici, al cinema, alle Biblioteche ecc. ecc. : “La gente non mangia cultura”. E’ vero basta ascoltarlo, o leggerlo, crederci.

21.10.2010 – Che cosa aspettiamo a cambiare la Legge che regola le elezioni regionali in Toscana? Perché siamo stati Noi a fare la prima PORCATA!
22.10.2010 – Anche alle manifestazioni CISL-UIL e FIOM-CGIL il PD è stato assente, tranne il mio sen. Marino e pochi altri. Dice Bersani: è bene ascoltare la voce della Piazza, ma da lontano e con molta equidistanza ! Quindi, gli operai del NORD votano per la Lega. Siete d’accordo?
23.10.2010 – Ho avuto il piacere di conoscere Valdo Spini. Il fatto che sia stato battuto alle Primarie per Sindaco di Firenze ha confermato molte mie considerazioni in merito.
Siamo nel pieno della Seconda stagione congressuale. Può essere un nuovo inizio o l’inizio della fine (del PD). Spetta solo a noi decidere. Partecipare non è stare sopra un albero….
Good night and good luck!
E.T.

P.S.
28.10.2010 – Ultime notizie. Ieri un amico mi ha detto che, essendo andato ad una fattoria per raccomandare una sua nipote, rimasta disoccupata, perché fosse presa per la raccolta delle olive, si è visto mettere sotto gli occhi una LISTA D’ATTESA assai lunga, suddivisa fra uomini e donne – alla faccia delle “pari opportunità !
Mai sentita in settant’anni una cosa del genere!
In un suo famoso romanzo, Leonardo Sciascia fa dire ad un personaggio queste parole: “Gli uomini si dividono in cinque categorie: ommini, mezz’ommini, ominicchi, piglianculi e quacquaracquà” (la traduzione sarebbe un’offesa).
A quale categoria appartengono, secondo voi, quelli che al “Puttaniere” quando dice che la crisi è ormai passata, non solo credono, ma poi lo votano anche?
La scelta non mi sembra difficile.