adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.1 - FEBBRAIO 2011

                     26/2/2011 - L’IMMAGINE DELL’ITALIA NEL MONDO

<<<

di Alberto Trifoglio
Non mi meraviglia il fatto che in questo momento l’immagine dell’Italia sia all’estero un po’ offuscata dal nostro premier, che ormai tutti i media del mondo descrivono come un personaggio di facili costumi e per di più, che fra le sue amicizie femminili, diciamo particolari, ci siano anche delle minorenni che hanno avuto denaro in cambio, si dice, di prestazioni sessuali: il che aggrava molto la situazione…. Vedremo se i processi che verranno riusciranno a fare luce chiara su questi rapporti, che comunque sia, a sentire i media, sono palesi e gravi tanto da ledere la credibilità di questo signore come capo del governo di un grande paese come l’Italia.
E’ inutile ricordare che se i reati saranno dimostrati dovrà rispondere alla giustizia, speriamo in modo definitivo, per pene anche importanti, sebbene credo che, per la sua età, passerà il resto della sua vita in qualche villa, circondato dall’affetto, anche se comprato, di persone che a lui saranno diciamo care. Se anche questa volta il premier verrà assolto, io non crederò più alle istituzioni e in questo paese, nel quale tutti noi ci sentiamo impegnati a cercare di risollevarlo e di farlo correre, come gli altri paesi europei tipo Germania, Francia ecc. Dopo che abbiamo perso anni in leggi personali per difendere il premier, con la complicità dei suoi ministri, in particolare quello della giustizia, che lo difende sempre a spada tratta anche di fronte ad accuse evidentemente fondate, noi cittadini dobbiamo tornare a dare credibilità alla politica, dobbiamo fare in modo che chi governa abbia a cuore prima l’Italia e poi i casi particolari di un uomo che, si dice sia malato, ma addirittura sta nel cuore istituzionale dello stato come primo ministro. E’ inutile fare appello ai sostenitori del premier, che vedo accecati dalla sua personalità. Ho visto per esempio persone applaudire a Milano quando il premier ha detto: la sinistra mi vuole mandare a casa, ma quale perché ne ho 20…. Per nessun motivo si deve scherzare rispondendo così. Oppure signore alle quali si chiede di Berlusconi rispondere che mi è simpatico, o un genitore che ha detto: magari ci fosse stata mia figlia in quelle feste! Ma, mi domando io, è questo il modo di dare esempi di vita corretti ai giovani? Pagare le minorenni con molto denaro o con posti in politica, in televisione, o, come nel caso della minorenne napoletana, con bonifici alla mamma? Noi di centro sinistra vogliamo credere nelle istituzioni, vogliamo credere che i politici debbano dare il buon esempio, conducendo una vita esemplare, che siano arrivati a governare questo nostro Paese per capacità e passione e non attraverso la corruzione, il denaro e qualsiasi altro modo pur di raggiungere il potere, per poi gestirlo a proprio uso e consumo. Ancora ci speriamo, ma dopo Berlusconi…..