adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.2 - APRILE 2011

                     3/5/2011 - FIRENZE NEGOZI

<<<

Firenze – Negozi aperti a Pasqua e 1° Maggio
Una decisione sbagliata.


Il Comune di Firenze il 27 dicembre 2010 ha emanato un’Ordinanza che disciplina gli orari del commercio per il 2011. Le novità principali riguardano la facoltà di apertura nelle festività di Pasqua, Lunedi dell’Angelo, 25 Aprile, 1° Maggio e 15 Agosto, per gli esercizi di commercio al dettaglio ubicati nel perimetro del Centro Storico riconosciuto dall’Unesco patrimonio dell’umanità, probabilmente per ben altro che la rete commerciale.
La nuova disciplina ha messo in agitazione il mondo del lavoro; le Organizzazioni Sindacali e i dipendenti (commesse e commessi) più volte hanno manifestato contro l’Ordinanza e principalmente contro il Sindaco
Renzi e il Vice sindaco Nardella, autori dei nuovi orari
commerciali.
Certo con questa decisione vengono al pettine tutte le contradizioni del Sindaco e del Vice Sindaco e di questo PD. Renzi infatti è un cattolico praticante, o almeno si dichiara tale, e manda a lavorare le persone per Pasqua. Per i cristiani è la festa più importante dell’anno! Nardella, con la sua storia politica, manda a lavorare le persone il 1° Maggio. Festa, il 1° Maggio, che per il suo alto valore simbolico incarna le lotte per emancipazione dei lavoratori. Tutto questo sull’altare del consumismo.
Una dimostrazione della confusione che regna in certi uomini senza valori del PD.