adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Circolo Fratelli ROSSELLI VALDISIEVE
Periodico Laburista NOTIZIE

A cura della Redazione  |  E-Mail: rosselli.valdisieve@alice.it

 

      LABURISTA NOTIZIE - N.3 - GIUGNO 2011

                     7/7/2011 - PROBLEMI A MASSETO

<<<

A proposito dei lavori a
Masseto-Scopeti-Ricaiano

Rufina. Sono iniziati nel mese di maggio scorso i lavori per la realizzazione "delle opere di completamento schemi depurativi della media asta del fiume Sieve". Questi interventi prevedono l'allacciamento della zona industriale di Scopeti e della zona Artigianale di Ricaiano alla fognatura esistente e l'estensione dell'acquedotto del capoluogo alla frazione di Masseto.
Il primo progetto prevede opere di completamento dello schema depurativo del Territorio Comunale di Rufina – allacciamento della zona artigianale di Ricaiano e della zona industriale di Scopeti per un costo di € 485.534,51.
Il secondo progetto prevede l’estensione rete acquedotto comunale per il collegamento alla frazione di Masseto per un importo di € 140.000,00.
Su questo secondo progetto, “da notizie”, l’acquedotto in costruzione prevede solo la parte alta della frazione di “Masseto” e qui sta la beffa, in quanto non tutta la frazione di Masseto viene interessata dai lavori dell’acquedotto, ma rimangono fuori i cittadini di Masseto che vive lungo la SS 67, e che comprende anche il ristorante Da Marino, in totale sedici famiglie per circa cinquanta persone, oltre alla numerosa clientela che frequenta il ristorante/albergo.
Tutto questo risulta incomprensibile a questi cittadini, dato che il problema era ben conosciuto da molti anni dagli Amministratori che si sono succeduti alla guida del Comune.
Pertanto sarebbe opportuno che l’Amministrazione Comunale di Rufina prendesse degli impegni formali, nei confronti dei cittadini di Masseto che vivono sotto la ferrovia, al fine di sanare questa ingiustizia in tempi ragionevoli.