adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Federazione Nazionale Pensionati
FNP/CISL Lega Intercomunale Valdisieve

A cura di: Giovanni CASALINI  |  E-Mail: fnppontassieve@tiscali.it

 

      NOTIZIE tutte aggiornate al 2016

                     2/12/2014 - VERSAMENTI VOLONTARI

<<<

I versamenti volontari hanno lo scopo di consentire ai lavoratori che hanno cessato l’attività, di aumentare il numero dei contributi utili ai fini pensionistici.
I versamenti volontari devono essere autorizzati dall’INPS, dietro domanda dell’interessato.
L’autorizzazione si può ottenere se sono stati versati:
5 anni di contributi effettivi riferiti a qualsiasi epoca;
Oppure:
3 anni di contributi nei cinque precedenti la domanda;
1 anno di contributi nel quinquennio precedente, per coloro che lavorano a tempo parziale, per i lavoratori stagionali, per i collaboratori coordinati e continuativi.
279 contributi giornalieri per gli uomini e 186 per le donne e i giovani, nel quinquennio precedente la domanda, per coltivatori diretti, coloni e mezzadri.
Il requisito contributivo per il rilascio dell’autorizzazione ai versamenti volontari, può essere perfezionato anche mediante il cumulo dei contributi versati in più gestioni.
L’autorizzazione non può essere concessa, quando alla data della domanda l’interessato svolge attività come lavoratore dipendente o autonomo, oppure è titolare di pensione diretta (vecchiaia, anzianità, invalidità).
Per i lavoratori dipendenti, l’importo dei contributi volontari da versare, viene determinato dall’INPS in base alla retribuzione imponibile percepita nell’anno precedente la data della domanda (circa il 30%).
Per gli artigiani e i commercianti , l’importo viene determinato in base alla media del reddito di impresa dichiarato ai fini IRPEF negli ultimi trentasei mesi.
Per i coltivatori diretti, coloni e mezzadri, l’importo viene determinato in base alla media settimanale dei redditi degli ultimi tre anni (156 settimane) di lavoro.
Per i lavoratori dipendenti, per i coltivatori diretti, coloni e mezzadri, il pagamento è trimestrale e si effettua su bollettini di conto corrente postale prestampati inviati dall’INPS al domicilio dell’interessato;
le scadenze sono le seguenti:
trimestre gennaio - marzo entro il 30 giugno; trimestre aprile – giugno entro il 30 settembre; trimestre luglio - settembre entro il 31 dicembre; trimestre ottobre - dicembre entro il 31 marzo dell’anno successivo.
Per gli artigiani e i commercianti, il versamento dei contributi è mensile e la quota viene calcolata su fasce di reddito stabilite ogni anno dalla legge, alle quali si applicano le relative aliquote contributive.
Per ulteriori informazioni rivolgersi presso le sedi INAS/CISL e FNP/CISL di zona. Oppure E-mail: fnppontassieve@fnpfirenze.it