adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Federazione Nazionale Pensionati
FNP/CISL Lega Intercomunale Valdisieve

A cura di: Giovanni CASALINI  |  E-Mail: fnppontassieve@tiscali.it

 

      NOTIZIE tutte aggiornate al 2016

                     2/12/2014 - INAIL: procedure per ottenere le prestazioni

<<<

ADEMPIMENTI DEL LAVORATORE E DEL DATORE DI LAVORO
- In caso di INFORTUNIO
LAVORATORE: informa immediatamente il datore di lavoro e presenta il certificato medico;
DATORE DI LAVORO: presenta denuncia all’INAIL entro due giorni, qualora la prognosi sia superiore a 3 giorni.
- In caso di MALATTIA PROFESSIONALE
LAVORATORE: denuncia la malattia al datore di lavoro entro quindici giorni;
DATORE DI LAVORO: presenta la denuncia entro cinque giorni.
L’INAIL ha stabilito che la denuncia di infortunio sul lavoro e di malattia professionale deve essere effettuata presso la sede INAIL nel cui ambito territoriale rientra il domicilio dell’assicurato.
L’ufficio INAIL di Pontassieve è chiuso dal 1°.01.2013.
Rivolgersi all’INAIL di Firenze in via Delle Porte Nuove, 61 tel. 055 32051, e-mail: firenze@inail.it
Con 33 punti Inail è previsto l’inserimento nelle graduatorie speciali per l’assunzione obbligatoria.
PRESTAZIONI ECONOMICHE DURANTE L’ASSENZA DAL LAVORO
Da parte del DATORE DI LAVORO: il giorno dell’infortunio è retribuito al 100%, i successivi tre giorni di assenza al 60%.
Da parte dell’INAIL: dal quarto giorno in poi viene erogata l’indennità per inabilità temporanea assoluta (60% della retribuzione media giornaliera dal 4° al 90° giorno; 75% della retribuzione media giornaliera dal 91° giorno fino alla guarigione clinica).
N.B.: Quasi tutti i contratti prevedono l’integrazione al 100% da parte del datore di lavoro.
PRESTAZIONI ECONOMICHE SPETTANTI QUALORA ALLA RIPRESA DEL LAVORO RESIDUINO POSTUMI PERMANENTI
Nei casi precedenti al 25.07.2000: rendita per inabilità permanente per inabilità pari almeno all’11%.
Nei casi successivi al 25.07.2000 (Introduzione indennizzo del danno biologico):
- Indennizzo in capitale (danno biologico): per i gradi di menomazione dal 6 al 15%;
- Revisione: adeguamento indennizzo in capitale possibile solamente una sola volta nel decennio;
- Indennizzo in rendita: per i gradi dal 16% in poi.
PRESTAZIONI VALIDE PER ENTRAMBI I REGIMI
REVISIONE RENDITA:
- Infortuni sul lavoro: 4 volte, nei 4 anni dalla costituzione di rendita, ed alla scadenza del settimo e del decimo anno;
- Malattie professionali: annualmente, fino al 15° anno dalla costituzione di rendita.
RENDITA AI SUPERSTITI: in caso di morte causata dall’infortunio o dalla malattia professionale, è concessa al coniuge (50% retribuzione annua del defunto), a ciascun figlio (20%), ecc.
ASSEGNO FUNERARIO: concesso ai superstiti od a chi ha sostenuto le spese funerarie (euro 2.132,45 dal 01.07.2014).
ASSEGNO MENSILE PER ASSISTENZA PERSONALE CONTINUATIVA: è concesso in caso di necessità di assistenza continua per una serie di infermità elencate in apposita tabella (importo pari ad euro 532,21 dal 1° luglio 2014).
RIMBORSO FARMACI PER INFORTUNIO
L’Inail ha disposto il rimborso spese, (circ. 62/2012), di farmaci in fascia C (non mutuabili) utilizzati in chirurgia, ortopedia, oculistica, dermatologia, neurologia e psichiatria, limitatamente al periodo di inabilità temporanea assoluta (assenza dal lavoro per infortunio o malattia professionale). Per informazioni rivolgersi alla sede Inail di Firenze telefono 055 32051, e-mail: firenze@inail.it
Dal 1° luglio 2013 l'importo dell'assegno di incollocabilità è pari a euro 255,90. Tale assegno viene erogato dall'INAIL ai soggetti in possesso dei seguenti requisiti:
- riduzione della capacità lavorativa non inferiore al 34%;
- età non superiore ai 65 anni o all'età pensionabile.
Non applicabilità del beneficio dell'assunzione obbligatoria.
Per ulteriori informazioni rivolgersi alle sedi FNP/CISL e INAS/CISL di zona, oppure E-mail: fnppontassieve@fnpfirenze.it