adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Federazione Nazionale Pensionati
FNP/CISL Lega Intercomunale Valdisieve

A cura di: Giovanni CASALINI  |  E-Mail: fnppontassieve@tiscali.it

 

      NOTIZIE tutte aggiornate al 2016

                     11/2/2014 - PENSIONE: come si calcola

<<<

La legge di riforma del sistema pensionistico 335/1995, prevede i seguenti sistemi di calcolo:
- SISTEMA MISTO: retributivo per l'anzianità sino al 31/12/2011 per i lavoratori con anzianità contributiva pari o superiore a 18 anni al 31.12.95 e contributivo per l'anzianità acquisita dal 1° gennaio 2012 in poi(su richiesta esiste anche l’opzione contributiva);
- SISTEMA CONTRIBUTIVO per i lavoratori assunti dal 1°.01.96 in poi;
- SISTEMA MISTO: retributivo per per anzianità acquisita sino al 31.12.95 e contributivo per l'anzianità acquisita dal 1° gennaio 1996 per i lavoratori con anzianità contributiva inferiore a 18 anni al 31.12.95.
SISTEMA RETRIBUTIVO
Secondo tale sistema, la pensione è rapportata alla media delle retribuzioni (o redditi per i lavoratori autonomi) degli ultimi anni lavorativi. Si basa su tre elementi:
- Anzianità contributiva, data dal totale dei contributi che il lavoratore può far valere al momento del pensionamento e che risultano accreditati sul suo conto assicurativo, siano essi obbligatori, volontari, figurativi, riscattati o ricongiunti;
- Retribuzione/reddito pensionabile, data dalla media delle retribuzioni o redditi percepiti negli ultimi anni di attività lavorativa, opportunamente rivalutati sulla base degli indici ISTAT fissati ogni anno;
- Aliquota di rendimento, pari al 2% annuo della retribuzione/reddito percepiti entro il limite di 46.123 euro annui (limite 2016), per poi decrescere per fasce di reddito superiori. Ciò vuol dire che con 35 anni di anzianità contributiva la pensione è pari al 70% della retribuzione e con 40 anni è all’80%.
L’importo della pensione con il sistema retributivo, si compone di due quote:
- Quota “A” determinata sulla base dell’anzianità contributiva maturata al 31.12.92 e sulla media delle retribuzioni (o redditi per i lavoratori autonomi) dei 5 anni (260 settimane) immediatamente precedenti la data del pensionamento.
- Quota “B” determinata sulla base dell’anzianità contributiva maturata dal 1°.01.93 alla data di decorrenza della pensione e sulla media delle retribuzioni (o redditi per i lavoratori autonomi) degli ultimi 10 anni per i lavoratori dipendenti e degli ultimi 15 anni per gli autonomi.
SISTEMA CONTRIBUTIVO
Tale sistema di calcolo si basa su tutti i contributi versati durante l’intera vita assicurativa. Ai fini del calcolo occorre:
- individuare la retribuzione annua dei lavoratori dipendenti o i redditi conseguiti dai lavoratori autonomi o parasubordinati;
- calcolare i contributi di ogni anno sulla base dell’aliquota per i dipendenti, per gli autonomi e/o per i parasubordinati.
- determinare il montante individuale che si ottiene sommando i contributi di ciascun anno opportunamente rivalutati sulla base del tasso annuo di capitalizzazione, derivante dalla variazione media quinquennale del PIL (prodotto interno lordo) determinata dall’ISTAT;
- applicare al montante contributivo il coefficiente di trasformazione, che varia in funzione dell’età del lavoratore al momento della pensione.
Dal 2016 sono previsti nuovi coefficienti da applicare al montante contributivo così come riportato di seguito:
- età 57 anni coefficiente 4,246%; - età 58 anni coefficiente 4,354%; - età 59 anni coefficiente 4,447%; - età 60 anni coefficiente 4,589%; - età 61 anni coefficiente 4,719%; - età 62 anni coefficiente 4,856%; - età 63 anni coefficiente 5,002%; - età 64 anni coefficiente 5,159%; - età 65 anni coefficiente 5,326%; - età 66 anni coefficiente 5,506%; - età 67 anni coefficiente 5,700%; - età 68 anni coefficiente 5,910%; - età 69 anni coefficiente 6,135%; - età 70 anni coefficiente 6,378%.
Per ulteriori informazioni rivolgersi alle sedi INAS/CISL e FNP/CISL di zona, oppure E-mail: fnppontassieve@fnpfirenze.it