adv

AZIENDE, SERVIZI, NOTIZIE E INFORMAZIONE DAL MUGELLO E DALLA VALDISIEVE. NEWS MUGELLO E VALDISIEVE, NOTIZIE DALLA VAL DI SIEVE E NOTIZIE DAL MUGELLO. AZIENDE DI PRODUZIONE, COMMERCIO, SERVIZI, NEWS E INFORMAZIONI DALLA VALDISIEVE E IL MUGELLO. NOTIZIE, TERRITORIO, CULTURA, MODA, SPORT, AGRITURISMO, VINO, PRODOTTI TIPICI TOSCANI. AZIENDE DI PRODUZIONE E VENDITA. PUBBLICITÀ E MARKETING TERRITORIALE.

Home  |  WebMail

SIEVE NEWS

AZIENDE E SERVIZI

PER SAPERNE DI PIÙ

FOTOGALLERY

SIEVE WEB TV

CHE TEMPO FA?

ORARIO TRENITALIA

COMMUNITY

LINKS E UTILITA'

ABOUT US

SERVIZI E MARCHI

HOME PAGE

SIEVE NEWS - NOTIZIE ED EVENTI IN VALDISIEVE E MUGELLO

Federazione Nazionale Pensionati
FNP/CISL Lega Intercomunale Valdisieve

A cura di: Giovanni CASALINI  |  E-Mail: fnppontassieve@tiscali.it

 

      NOTIZIE tutte aggiornate al 2016

                     11/2/2014 - LA CASA DI ABITAZIONE

<<<

Oltre alle notizie che seguono e che riguardano la casa di abitazione, ulteriori informazioni possono trovarsi presso il sindacato CISL: SICET Sindacato Inquilini Casa E Territorio (Assistenza contrattuale e legale per la casa) a Pontassieve presso la Cisl in via Londra,4 tel. 055 8313007 il giovedì ogni 15 giorni dalle 10 alle 12.30 su prenotazione, oppure a Firenze in Via Carlo del Prete 135 Tel. 055 3269046.
CONTRIBUTO PER L’AFFITTO
La richiesta di un contributo per l’affitto viene fatta tramite un bando di concorso per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione. Il bando in genere è annuale e prevede il possesso della residenza nel comune e un limite di reddito. Possono essere previsti punteggi aggiuntivi per anziani, per famiglie numerose o con disabili.
AFFITTI CONCORDATI
Particolari contratti di affitto, in base ai quali il canone di affitto ed altre condizioni contrattuali, non vengono stabiliti tra proprietario ed affittuario, ma tra organizzazioni dei proprietari e degli inquilini in accordo con le Istituzioni interessate. Gli affittuari hanno canoni di affitto inferiori a quelli di mercato, mentre i proprietari hanno agevolazioni fiscali.
CASE POPOLARI
Per avere informazioni sui bandi e sulle modalità di accesso alle graduatorie per le case popolari, ci si può rivolgere presso gli Uffici del proprio Comune.
Ulteriori informazioni possono trovarsi presso: SICET Sindacato Inquilini Casa E Territorio (Assistenza contrattuale e legale per la casa) Via Carlo del Prete, 135 - Firenze Tel. 055 3269046.
NUDA PROPRIETA’
(Il Nudo Proprietario dell’immobile è “completamente estraneo al prelievo fiscale”, vedi circolare 118/E del 7 giugno 2000 del Ministero delle Finanze).
Vendere la nuda proprietà e mantenere l’usufrutto, significa poter godere e utilizzare la propria casa fino alla propria morte.
In sostanza vendere la nuda proprietà della propria casa permette di continuare a viverci fino a quando si vuole: l’anziano da proprietario diventa usufruttuario. Il nuovo proprietario ha il vantaggio di comprare una casa ad un prezzo più basso, ma di poterla usare solo quando la persona anziana che ci vive non ci sarà più. Il vantaggio per chi vende la “nuda proprietà” è quello di disporre di una liquidità subito, senza perdere il diritto di viverci per il resto della vita.
Le spese di manutenzione ordinaria e per il condominio restano a carico dell’usufruttuario.
SFRATTO
Lo sfratto è l’atto giuridico con il quale il proprietario di un immobile fa valere il suo diritto al rilascio dello stesso da parte dell’affittuario. Lo sfratto può essere intimato sia in caso di scadenza del contratto d’affitto sia in caso di morosità (mancato pagamento della pigione).
Allo sfratto si può fare opposizione oppure chiedere una proroga.
BARRIERE ARCHITETTONICHE
La legge 13/89 modificata con legge 62/89, prevede che possano essere concessi contributi a fondo perduto per la realizzazione di varie tipologie di opere, direttamente finalizzate al superamento ed eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati.
E’ prevista anche la possibilità di detrazione sull’IRPEF del reddito imponibile, per le spese sostenute per l’eliminazione delle barriere architettoniche.
USUCAPIONE
Gli articoli del Codice Civile dal 1158 al 1167 trattano in particolare dell’Usucapione. La proprietà dei beni immobili (terreni e fabbricati) si acquista in virtù del possesso continuato per 20 anni. Mentre la proprietà dei beni mobili (auto, moto, barche, aerei, ecc.) si acquisisce dopo 10 anni di possesso continuato. Per fare in modo che non scatti il diritto di usucapione previsto dal Codice Civile, è sufficiente che nell’ambito dei limiti su indicati (20 o 10 anni), il proprietario stipuli con chi usa il bene un contratto di affitto regolarmente registrato (anche dal costo simbolico: esempio 1 euro all’anno).
Per altre informazioni rivolgersi alle sedi SICET, FNP/CISL di zona, oppure E-mail: fnppontassieve@fnpfirenze.it